Napoli-Torino 2-1, che gol Insigne!

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

lorenzo-insigne-napoli-torino-serie-a-6012016_13agmtmjj457210eufid6uyezw
Comincia bene il nuovo anno per il Napoli. Torino battuto al San Paolo per 2-1, con reti di Insigne (che gol) ed Hamsik, col pareggio dei granata del solito Quagliarella, su un calcio di rigore molto dubbio. Partita che inizia con un Napoli sfrontato, che vuol far capire agli avversari, che i 3 punti, sono di diritto dopo i risultati pomeridiani. E all’inizio protagonista è Padelli,  che subito salva su due tentativi di Callejon. Poi, al ’16 la magia: triangolazione tra Higuain, Callejon ed Insigne, palla che rimbalza davanti la difesa del Toro, e Lorenzo s’inventa un tiro che muore nell’angolino. San Paolo in delirio. Poi, un quarto d’ora di gestione, e su un’incursione di Bruno Peres, Ghoulam interviene in scivolata sul brasiliano, toccando il pallone e l’avversario. L’arbitro, indica il calcio d’angolo, ma Nasca, l’assistente, gli fa cambiare idea, calcio di rigore. Dal dischetto, Quagliarella, batte Reina, che tocca il pallone. Fischi per l’ex azzurro, che non festeggia. Il Napoli non ci sta, e dopo 8 minuti, al ’40, Insigne imbecca Hamsik, che entra in area, e con un sinistro, beffa Padelli sotto le gambe. Nella ripresa, le due squadre appaiono alquanto stanche, anche dopo i 20 giorni di stop. Punizione di Insigne, che becca la traversa, dopo un’incursione di Higuain, che viene fermato da Glik. Verso la fine della partita, Sarri e Ventura i due tecnici vengono espulsi, per motivi non ancora chiari. Vittoria importantissima per il Napoli, che segue ad un punto l’Inter e raggiunge la Fiorentina.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Hellas Verona Roma in diretta tv e streaming: Sky o DAZN?
  •   
  •  
  •  
  •