Operazione Fuorigioco, De Laurentiis: “Per il Napoli solo “fuffa”, sono tranquillissimo”

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

de laurentiis

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, coinvolto nell’inchiesta scoppiata oggi riguardante le evasioni e false fatturazioni nel mondo del calcio e denominata “Operazione Fuorigioco“, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Mediaset.
Ecco le sue parole: “Inchiesta? Per il Napoli solo “fuffa”. L’inchiesta non mi preoccupa, sono super-tranquillo“. De Laurentiis ostenta quindi tranquillità e serenità alcune ore dopo lo scoppio del nuovo scandalo che sta sconvolgendo, ancora una volta, il calcio italiano.
Tra i dirigenti che figurano nella lista degli indagati, oltre al presidente del Napoli, sono presenti anche l’ad del Milan Galliani, il presidente della Lazio Lotito, l’ex presidente della Juventus Blanc, il procuratore Alessandro Moggi e tanti altri tra dirigenti e calciatori. Le perquisizioni della Guardia di Finanza hanno permesso di sequestrare una cifra totale di 12 milioni di euro dalle varie società colpite, soldi che sarebbero stati evasi grazie ad argute manovre per eludere il Fisco.
Le indagini, condotte dalla Procura di Napoli, continueranno ancora e quello di stamattina sembra essere soltanto un assaggio di quello che potrebbe accadere. Non sono escluse multe e squalifiche per i dirigenti colpiti e sono da valutare le posizioni di alcuni calciatori come Lavezzi, Denis, Immobile e Calaiò tra gli altri.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Juventus, Allegri: “Dybala e Morata salteranno i match con Chelsea e Torino”