Risultati e classifica Serie B 24° giornata, in attesa dei posticipi

Pubblicato il autore: Nicola Di Gregorio Segui
24° giornata - Serie B

24° giornata – Serie B

In attesa dei posticipi di domani e lunedì tra Virtus Entella – Novara e Spezia – Salernitana, sono state otto le partite svolte nel pomeriggio valevoli per la 24° giornata di Serie B.
Il risultato a sorpresa è la sconfitta casalinga del Crotone per mano del Perugia: dopo essere passati in vantaggio nel finale del primo tempo con Zampano, i padroni di casa vengono raggiungi e superati nell’arco di 10 minuti dal Perugia, prima con Rolando Bianchi, poi con Volta a mezz’ora dal termine. Questo risultato lancia in prima posizione in classifica il Cagliari (forte della vittoria di ieri sera contro l’Avelino, 1-2 il risultato finale) e lascia il Crotone a quota 51. Il Perugia si conferma nella parte sinistra della classifica della Serie B a quota 33 punti.
Il solito Lapadula (doppietta) tiene banco nella sfida tra il Pescara e il Bari terminata con il punteggio di 3-1: settima vittoria consecutiva della squadra di Massimo Oddio, che così facendo si conferma saldamente in terza posizione a quota 46, staccando proprio il Bari fermo a sette punti di distanza. La squadra pugliese, che ha concluso la partita in 10 uomini in seguito all’espulsione di Valiani per doppia ammonizione, torna a perdere dopo due risultati utili consecutivi. Domani il Novara avrà l’opportunità di superare il Bari in classifica in caso di vittoria contro la Virtus Entella.
Altro colpo a sorpresa è la vittoria in trasferta del Livorno di Panucci contro il Brescia (1-3), con i toscani in grado di staccare così la zona rossa della classifica e i lombardi fermi in sesta posizione con 38 punti.
Altri risultati 24° giornata di Serie B. Netta vittoria del Cesena contro l’Ascoli: la squadra di Massimo Drago sfrutta al massimo la doppia espulsione ospite rimediata da Bianchi e Jankto, e porta a termine il match con il risultato di 3-0. L’Ascoli perde la propria piazza in classifica, sorpassato dal Livorno.
Il fanalino di coda del campionato di Serie B, il Como, grazie alla rete del figlio d’arte Simone Ganz strappa un punto al Vicenza, restando comunque distante di due lunghezze dalla penultima posizione occupata dal Lanciano. Questi ultimi subiscono un pesante passivo casalingo contro il Trapani: la partita termina con il risultato di 0-3, con Scognamiglio, Citro e Pagliarulo mattatori di giornata. Nell’ultimo match odierno del campionato di Serie B, la Ternana strappa i tre punti al Modena: il primo vantaggio di Janse al 33′ dura solamente cinque minuti (parità momentanea firmata da Stanco), mentre la rete di Furlan nella ripresa chiude i conti.

Leggi anche:  Telecronisti serie B 4^ giornata: tutte le voci di Sky e DAZN

Riepilogo risultati e marcatori 24° giornata di Serie B.
Brescia – Livorno 1-3 (Geijo; Vantaggiato, Jelenic, Borghese)
Cesena – Ascoli 3-0 (Ciano, Kessié Djuric)
Como – Vicenza 1-1 (Ganz; Sbrissa)
Crotone – Perugia 1-2 (Zampano; Bianchi, Volta)
Lanciano – Trapani 0-3 (Scognamiglio, Citro, Pagliarulo)
Latina – Pro Vercelli 1-0 (Acosty)
Pescara – Bari (Lapadula x2, Caprari; De Luca)
Ternana – Modena 2-1 (Janse, Furlan; Stanco).

Posticipi.
Domenica 31/01
Virtus Enella – Novara alle ore 17.30
Lunedì 01/02
Spezia – Salernitana alle ore 20.30

Classifica Serie B.

Cagliari                  52
Crotone                  51
Pescara                  46
Bari                         39
Novara*                  38
Brescia                   38
Cesena                   37
Avellino                 35
Perugia                  33
Trapani                  32
Virtus Entella*     31
Latina                    31
Spezia*                   30
Ternana                 30
Vicenza                  28
Livorno                  27
Ascoli                     26
Modena                 25
Pro Vercelli           24
Salernitana*          23
Virtus Lanciano   21
Como                      19

Leggi anche:  Telecronisti Serie A, 4.a giornata: il palinsesto di Sky e DAZN

* Una partita in meno

  •   
  •  
  •  
  •