Sampdoria-Juventus 1-2: nona vittoria consecutiva per i bianconeri

Pubblicato il autore: Davide Serioli Segui
probabili formazioni Sampdoria Juve

Sampdoria-Juventus, 10 Gennaio 2016

Si è appena concluso l’incontro serale della Domenica di campionato tra Sampdoria e Juventus, conclusosi con una vittoria per 1 a 2 da parte degli uomini di Allegri.
Questa era l’ultima partita del girone di andata 2015-2016 che ha incoronato come squadra campione d’inverno, il Napoli. Juventus che questa sera cercava la nona vittoria consecutiva in campionato per rimanere nella scia del Napoli capolista a 41 punti e eguagliare il punteggio in classifica dell’inter, raggiunta a 39.

Juventus che si è affidata alla prima da titolare in campionato del giovane Rugani, autore di una buona prestazione. Ampiamente sopra la sufficienza le prestazioni di Paul Pogba e Sami Khedira, autori dei due gol juventini. La partita viene sbloccata dal francese al ’17esimo minuto con una girata in area di sinistro che in modo lento ma preciso si insacca alle spalle di Emiliano Viviano. Partita che rimane sostanzialmente in equilibrio fino al termine del primo tempo. Al ritorno sul campo la Juventus entra col piglio giusto, poiché al ’46esimo minuto Sami Khedira, grazie ad un ottimo inserimento, raccoglie l’assist fornitogli da Dybala e insaccando il 2 a 0 a favore dei bianconeri.
Sampdoria che riesce a scuotersi grazie all’eterno Antonio Cassano che al ’65esimo, riesce a stoppare un pallone interessante al limite dell’area e a incrociare con il piede destro, trafiggendo il portiere avversario.
Morata, partito titolare nuovamente in questa partita, non riesce mai a entrare nel vivo del gioco ma anzi, spreca un occasione nitida con un colpo di testa solo davanti a Viviano che l’attaccante spagnolo spedisce sul fondo. L’attaccante juventino non segna ormai da tre mesi e sembra molto lontano dalle prestazioni offerte l’anno precedente, soprattutto in Champions League.
Da segnalare l’espulsione di Moisander al’93esimo per un fallaccio su Zaza che si stava immolando verso l’area avversaria.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Juventus - Sampdoria: streaming e diretta TV, SKY o DAZN?

Al termine della partita Gianluigi Buffon, portierone della Juventus e della nazionale ha lasciato un intervista ai microfoni di sport mediaset, argomentando in maniera molto significativa le sue opinioni. “Adesso siamo al secondo posto in classifica, ma dobbiamo necessariamente migliorare perchè questo non è sicuramente il posto che ci compete” . Dichiarazione che lascia comprendere come questa squadra non si accontenti nemmeno di un secondo posto, ma che sia un team costruito solo ed esclusivamente per la vittoria e che non si sentirà appagato finchè non avrà raggiunto i suoi obiettivi. Oltre ciò, Buffon sottolinea la grande capacità della vecchia signora di riuscire a inanellare 9 vittorie consecutive e a tornare in piena lotta per il titolo, impresa che a detta del nazionale italiano classe 1978 non è da tutti.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Udinese - Fiorentina: streaming o diretta TV, SKY o DAZN?

– Calciomercato Juve e Samp: Montella al termine della partita dichiara il suo apprezzamento per Ciro Immobile, giocatore messo sul mercato da parte del Siviglia e per cui la Sampdoria potrebbe provarne l’acquisto in questa finestra di mercato di Gennaio. Fronte caldo anche quello con l’Inter, secondo cui i blucerchiati sarebbero interessati all’acquisto del terzino Dodò. Per quanto riguarda le uscite, in casa Sampdoria i principali ricercati sono Soriano ed Eder, quest’ultimo che ha appena rifutato un’offerta di 4 Milioni di ingaggio a stagione proveniente dalla Cina.
Per quanto riguarda la Juventus, dopo aver mollato temporaneamente gli obiettivi Banega e Gundogan, vi sarebbe un nome nuovo che potrebbe interessare gli ambienti bianconeri probabilmente solo a Giugno. Il nome è quello di Franco Vazquez , attaccante duttile del palermo che Zamparini potrebbe lasciar partire per una cifra intorno ai 15 milioni di euro. Continui anche i contatti con il Sassuolo per portare Sime Vrsaljko a vestire la maglia bianconera in questa stagione. Per quanto riguarda il mercato in uscita, si vocifera sia pronta un’offerta di 133 milioni da parte del Real Madrid di Zidane per l’acquisto di Paul Pogba. Offerta che probabilmente verrà recapitata a Torino solamente nell’estate 2016.

  •   
  •  
  •  
  •