Sarri: “Contento della prestazione”

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

sarri 2
Maurizio Sarri, non poteva ricevere miglior regalo da parte del Napoli, una vittoria, che porta gli azzurri in vetta alla classifica, mette sotto l’Inter a due punti di distanza, con lo show di Frosinone. Una vittoria, che per il tecnico azzurro è motivante, ma non ancora importantissima. Infatti Sarri, considera sempre la Juventus come la favorita al titolo di Campione d’Italia: “L’ultima volta che eravamo in testa abbiamo fallito nella partita successiva, quindi dobbiamo rimanere alta la concentrazione. Sulla bestemmia ieri ho fatto solo una battuta. Stiamo crescendo, ma mancano ancora 19 partite. Mi è piaciuto l’approccio alla partita e abbiamo mosso la palla velocemente per ridurre la loro aggressività. Anche nel secondo tempo ho apprezzato il voler chiudere la partita con grande cattiveria. Peccato solo per il gol subito, ma sono pienamente soddisfatto della prestazione. All’inizio dell’anno speravo di arrivare cosi in alto a questo punto della stagione . Il mio è stato un percorso caratterizzato dallo scetticismo, anche se mi ci sono abituato a questo tipo di approccio alle critiche, è stato sempre cosi da una categoria all’altra, fino ad arrivare a oggi che alleno una grande squadra. Per i tifosi sono grandi soddisfazioni, noi giochiamo e cerchiamo di vincere soprattutto per loro, che ci seguono ovunque”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Le italiane in Europa: un primo bilancio delle "7 Sorelle"