Sassuolo Torino 1 a 1. Il gallo Belotti canta ancora. Tabellino commento e statistiche

Pubblicato il autore: Antonio Chiera Segui

 

LA FOTO E' DI CIRO IMMOBILE

LE FOTO SONO DI BRUNO PERUZZINI

Sassuolo Torino:1 a 1 il gallo Belotti canta ancora. Tabellino commento e statistiche

Recupero della sedicesima giornata del campionato di serie A.

STATISTICHE OPTA

Quattro i precedenti tra Sassuolo e Torino in Serie A: due vittorie dei granata, una per i neroverdi e un pareggio.

In queste quattro partite non sono mai stati segnati più di due gol.

Gli emiliani sono, con il Napoli, una delle due squadre ancora imbattute in casa in questa Serie A: per loro quattro vittorie e tre pareggi.

Il Torino ha ottenuto sette punti nelle ultime tre giornate, subendo un solo gol.

I granata hanno vinto l’ultima trasferta, 1-0 a Bergamo, dopo quattro sconfitte di fila e 11 gare esterne in cui avevano sempre subito gol.

Il Sassuolo ha segnato solo cinque reti nei secondi tempi, almeno tre meno di ogni altra squadra, mentre solo Napoli e Roma hanno segnato più del Torino (16 gol) nella ripresa.

Il Sassuolo è la squadra che ha segnato più gol con calciatori italiani in questa Serie A, 17; segue il Torino con 15.

Nessuna squadra è passata più volte in svantaggio del Torno in questa Serie A, 11: i granata sono però quelli che hanno recuperato più punti da situazione di svantaggio, 10.

Leggi anche:  Sky o Dazn? Dove vedere Inter Bologna in diretta tv e streaming

Fabio Quagliarella non ha trovato alcun gol nelle ultime 10 presenze in campionato, dopo che ne aveva segnati quattro nelle prime quattro di questa stagione.

Sergio Floccari a segno contro Fiorentina e Sampdoria: non segnava in due partite di fila in campionato da ottobre 2014.

PRESENTAZIONE:
Il Sassuolo, settimo a quota 31 punti in coppia con l’Empoli e reduce dalla sconfitta esterna contro il Napoli capolista, ha l’opportunità di riscattarsi davanti al proprio pubblico e, vincendo, di scavalcare il Milan portandosi a un solo punto di distanza dalla Roma quinta classifica. Il Torino, invece, ha interrotto il filone di 3 ko consecutivi battendo il Frosinone in casa e ha la possibilità di staccare l’Atalanta, undicesima a quota 25 insieme ai granata.

LA SCELTA DEGLI ALLENATORI:
Sassuolo senza Falcinelli, Di Francesco sceglie Defrel nel ruolo di prima punta. A centrocampo ci sono Biondini e Duncan.

Ventura si affida ancora alla coppia Immobile-Belotti. A centrocampo spazio a Gaston Silva sulla sinistra, con Gazzi e Acquah in mezzo.

LE FORMAZIONI:
Sassuolo (4-3-3): Consigli, Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso, Biondini, Magnanelli, Duncan, Berardi, Defrel, Sansone. A disposizione: Pomini, Pegolo, Longhi, Antei, Pellegrini, Falcinelli, Laribi, Politano, Pierini, Ariaudo, Fontanesi, Gazzola. Allenatore E. Di Francesco.

Leggi anche:  Primera División argentina, 11° turno: il River Plate sale al terzo posto

Torino (3-5-2): Ichazo; Maksimovic, Glik, Moretti; Zappacosta, Acquah, Gazzi, Benassi, Gaston Silva; Belotti, Immobile. A disposizione: Padelli, Castellazzi, Molinaro, Bovo, Baselli, Martinez, Vives, Quagliarella. Allenatore G. Ventura.

Arbitro: Domenico Celi, della sezione AIA di Bari, assistenti saranno i signori Manganelli e Di Vuolo, quarto ufficiale il signor Tegoni. Arbitri addizionali di porta i signori Rocchi e Ripa.

TABELLINO DI SASSUOLO – TORINO: 1 – 1 le reti al 22′ di Andrea Belotti, 40′ Francesco Acerbi
Ammoniti: Benassi, Glik, Maksimovic,Vrsaljko,Magnanelli
Sostituzioni Torino: Baselli per Benassi, Bovo per Zappacosta
Sostituzioni Sassuolo: Laribi per Biondini, Falcinelli Per Berardi, Politano per Defrel

LA PARTITA IN 30 SECONDI:
Gara  piacevole
e abbastanza combattuta al Mapei Stadium tra i padroni di casa del  Sassuolo ed il Torino. Inizia meglio la squadra di Ventura che cerca di sfruttare la velocita di Immobile e Belotti, con la squadra di Di Francesco che cerca la giocata di fino e così perdono in lucidità e concretezza quella che invece trova il Torino con Andrea Belotti al minuto 22′. Infatti e in velocita e contropiede con Benassi che appoggia ad  Immobile e serve subito Belotti al centro d’area, il suo tiro di sinistro poi non lascia scampo a Consigli per il vantaggio del Torino. A cinque minuti dalla fine arriva il pareggio per il Sassuolo. Minuto 40′  sugli sviluppi di una mischia in area del Torino, Acerbi è bravo a ribattere a rete una deviazione non perfetta di Ichazo. Pareggio giusto e partita equilibrata. La ripresa dice ancora Torino con Belotti che fa dannare Consigli almeno nei primi minuti. Poi replica il Sassuolo ma Ichazo si dimostra un ragno nelle uscite e blocca tutto. Molto bravo l’estremo difensore granata che non sbaglia mai i tempi quando si allontana dalla porta. Gara che però non decolla anche se entrambe le squadre cercano in svariate giocate la rete che non trovano e cosi si arriva fino alla fine con un pareggio che accontenta alla fine tutti.

Leggi anche:  Calendario Serie A 4° turno: quali match su Sky e Dazn?

 

LE STATISTICHE DELLA PARTITA:

  • Possesso palla in percentuale SASSUOLO – TORINO: 59-41
  • Tiri totali SASSUOLO – TORINO:12-7-
  • Tiri in porta SASSUOLO – TORINO:3-4-
  • Falli SASSUOLO – TORINO:8-10-
  • Calci  D’angolo SASSUOLO – TORINO: 8-4
  • Parate SASSUOLO – TORINO:3-2
  • Fuori Gioco SASSUOLO – TORINO:2-5
  • Cartellini Gialli SASSUOLO – TORINO:2-3

 

  •   
  •  
  •  
  •