Tifosi del Toro contro Quagliarella. Striscione poco fa: “Delle tue scuse ce ne freghiamo”

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

timthumb

Aria pesante poco fa allo stadio di Torino. Alle ore 15,00 s gioca Torino-Empoli e i tifosi granata sono voluti tornare sulla polemica Quagliarella rigore al Napoli e relative scuse dell’attaccante ai tifosi napoletani.
Delle tue scuse ce ne freghiamo, adesso è ora che ci salutiamo“. I tifosi del Torino, insomma, non perdonano Fabio Quagliarella e anzi gli “dichiarano guerra”.

Quagliarella, come detto, colpevole di non aver esultato dopo aver segnato su rigore nella partita contro il Napoli, è stato “omaggiato” oggi allo stadio, prima di Torino-Empoli, con questa scritta, apparsa nella curva granata. Da segnalare che lo striscione è stato rimosso dopo alcuni minuti.

Ma è un messaggio che indica inequivocabilmente lo strappo, la rottura definitiva tra Quagliarella e la tifoseria granata. Da oggi, anzi, c’è di più: i tifosi del Torino chiedono ufficialmente alla società la cessione di Quagliarella.

Leggi anche:  Serie C, Foggia-Juve Stabia 1-1: a Panico risponde Nicoletti

Sono giorni agitatissimi per l’attaccante campano che, giovedì, aveva provato a spiegare (senza molta fortuna, a dir la verità) il suo gesto di mercoledì al San Paolo, sottolineando come il suo non fosse un gesto di scuse ma solo un modo per chiedere ai tifosi del Napoli (sempre polemici nei suoi confronti) una pace che, finora, non è mai avvenuta. Una giustificazione che i tifosi della Maratona non hanno nè gradito nè compreso.
Quagliarella, dunque, è riuscito nella grande impresa di farsi detestare sia dai tifosi del Napoli che da quelli del Toro. Peggio di così..

  •   
  •  
  •  
  •