Trezeguet: “Ecco la mia top 11 europea”. E dentro c’è tanta Juve

Pubblicato il autore: Silvia Campagna Segui

trezeguet

L’ex attaccante francese, presidente della Juventus Legends (associazione costituita dai più grandi calciatori del passato che hanno giocato nella Juventus) e ambasciatore del club bianconero David Trezeguet ai microfoni del quotidiano torinese Tutto Sport ha rilasciato una rapida intervista in cui ha stilato la sua personale Top 11 europea, una formazione ideale con i migliori calciatori delle più grandi big d’Europa a cui ha aggiunto una breve e concisa motivazione delle sue scelte.

Ecco la Top 11 europea di David Trezeguet:

4-3-3Buffon; Davi Alves, Bonucci, Chiellini, Alaba; Iniesta, Marchisio, Pogba; Messi, Ibrahimovic, Cristiano Ronaldo.

L’ex attaccante ed ora dirigente della Juventus ha quindi inserito parecchi giocatori bianconeri nella sua formazione ideale, per la precisione cinque, a fronte dei tre giocatori del Barcellona di Luis Enrique.
Per quanto riguarda la scelta del portiere, Trezegol non ha alcun dubbio: «Gianluigi Buffon! È eccezionale, è unico. Ho avuto l’opportunità di essere suo compagno alla Juve e posso dire sia un professionista in tutti gli aspetti calcistici».
Passiamo ora alla difesa, composta da due giocatori della Vecchia Signora, uno del Bayern Monaco e uno del Barcellona: «Dani Alves è come un attaccante e gioca in una squadra meravigliosa. Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini sono i due centrali che hanno dimostrato qualità. Formano una coppia molto forte, con il tipico stile tecnico-tattico italiano. E poi David Alaba che mi piace molto, ha un gran piede sinistro e infinita capacità».
Due juventini e uno della squadra catalana campionessa di Champions League per il suo centrocampo ideale: «Andres Iniesta è semplicemente la classe. Ho conosciuto Claudio Marchisio quando aveva soli 17 anni e adesso è uno dei capitani della Juventus ed è fisso nella Nazionale italiana. Ha elevato il suo livello in modo importante. Paul Pogba rappresenta il futuro della Francia ma anche quello della Juve. Possiede una qualità eccezionale ed è diventato un giocatore molto forte».
E per finire l’attacco ideale secondo l’ex giocatore francese. Anche qui pochi dubbi: «Lionel Messi, che è il miglior giocatore al mondo. Zlatan Ibrahimovic è un attaccante completo. E poi Cristiano Ronaldo che è al livello di Messi».

Leggi anche:  Serie C, Foggia-Juve Stabia 1-1: a Panico risponde Nicoletti

Questa la squadra europea ideale per David Trezeguet, nella quale troviamo cinque giocatori della squadra di mister Allegri, tre giocatori della catalana campionessa d’Europa, uno del Real Madrid, uno del Bayern Monaco ed uno del Paris Saint Germain.
La massiccia presenza bianconera farà storcere il muso a parecchi e potrebbe sembrare un po’ di parte a causa della dirigenza di David Trezeguet in quel di Vinovo e del suo palmares che è prevalentemente bianconero (con la maglia della Juve il francese ha vinto tre scudetti, di cui uno revocato in seguito allo scandalo di Calciopoli, un campionato di Serie B e due Supercoppe italiane), ma c’è da considerare che si tratta della seconda squadra in Europa dopo la finale di Champions League a Berlino. Trezegol ha infatti inserito solo calciatori che hanno presenziato alle semifinali di Champions, ad eccezione ovviamente di Ibrahimovic e del suo Paris Saint Germain fuori dai giochi ai quarti di finale.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: