Alessandria, Gregucci: “A San Siro per la storia”

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

Angelo-Gregucci-Alessandria-2015
E’ il momento della verità per l’Alessandria e per Giorgio Gregucci: domani infatti i grigiorossi si giocheranno l’accesso alla finale di Coppa Italia a San Siro contro il Milan. Una missione difficilissima, vista la sconfitta in casa per 1-0 dell’andata.
Ma Gregucci crede all’impresa: “Abbiamo una grande opportunità, quella di entrare nella storia di questo sport. Siamo una squadra di Lega Pro che può arrivare in finale e contendere un trofeo nazionale. E poi ogni partita ha una storia a se, anche se affrontiamo uno dei club più titolati al mondo. Ma vogliamo rappresentare al meglio la nostra città e i nostri colori, provando a proporci e a giocare bene. Ma alla fine resta una partita di calcio, non una guerra punica“.
Gregucci è però consapevole del momento di crisi della sua squadra: “E’ un momento difficile in campionato sia per i punti che per la classifica, ma la mia squadra è ancora molto viva e cercherà di vincere con il suo spirito combattivo. Farò le mie valutazioni, avendo una rosa che ha giocato spesso tre partite a settimana, ma non è importante il singolo. Le difficoltà si superano in 25, non in 11. E questo la mia squadra lo sa. A San Siro daremo tutto”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Bari-Catanzaro Serie C, streaming gratis e diretta tv Antenna Sud?