Bacca: “Sono felice al Milan. Napoli? Sarà una partita difficile”

Pubblicato il autore: Gianfranco Mairone Segui

Milan's Carlos Bacca jubilates after scoring the goal during the Italian Serie A soccer match AC Milan vs US Palermo at Giuseppe Meazza stadium in Milan, Italy, 19 September 2015. ANSA/MATTEO BAZZI

Carlos Bacca sempre più decisivo in questa prima stagione con i rossoneri. Il Colombiano come riporta la Gazzetta dello Sport dichiara amore al Milan e parla anche del match con il Napoli. Ecco le sue parole: “Sono felice al Milan. Ho un contratto di cinque anni, la mia famiglia sta bene qui. L’affetto dei tifosi mi riempie di orgoglio. Ma voglio continuare a migliorare anche perché se non segno lunedì a Napoli o per tre partite di fila tutti cominciano a chiedersi ‘Dov’è finito Bacca?’. Napoli-Milan? Sarà una partita difficile contro una grande squadra. Gonzalo è un campione, lo ha dimostrato dovunque sia stato e in questa stagione si sta vedendo il migliore Higuain. Io ho la fiducia di poter segnare ogni volta che mi arriva un pallone, penso a questo quando sono in pullman per arrivare allo stadio e mentre mi riscaldo: la prima palla che arriva, voglio metterla dentro”. Sull’obbiettivo terzo posto: “L’obiettivo è tornare in Europa e magari in Champions. Stiamo lavorando con questo progetto in testa sin dal primo giorno. Non è facile, la concorrenza è forte. Io comunque sto bene: Niang lavora più da seconda punta e io arrivo fresco davanti alla porta. Il presidente vuole vincerle tutte? Questa è la nostra mentalità, ma non è facile e anche il presidente lo sa. Però sarebbe bello iniziare a vincere già da Napoli. Ecco, speriamo di regalare al presidente un successo lunedì sera: i suoi 30 anni di regno sono un grande traguardo. Attaccante più forte di serie A? Carlos Bacca”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Roma, Fonseca: "Necessario dimenticare Napoli e vincere"