Botta e risposta tra Fiorentina e Napoli

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

Fiorentina-Napoli

Pareggio al posticipo della 27a giornata tra Fiorentina e Napoli all’Artemio Franchi. Risultato tutto sommato giusto tra le due formazioni, che hanno anche un po’ subito il peso delle pressioni dei risultati delle rispettive rivali ai loro obiettivi. Fiorentina, che dopo 5 minuti subito passa in vantaggio con un colpo di testa di Marcos Alonso. Napoli che subisce il colpo? No, dopo nemmeno un minuto, su rilancio di Koulibaly, Marcos Alonso liscia il pallone, ed Higuain, ribatte in porta, con Tatarusanu che era uscito. 25° gol per il Pipita, che ha ripreso a segnare. Ma, non è lo stesso Napoli. Gli azzurri infatti, subiscono il gioco della Fiorentina, che con Kalinic e Tello, prendono due traverse. Fortuna, che questa volta, gira dalla parte del Napoli, che in Jorginho e Koulibaly, vede i suoi uomini più spenti. Higuain, chiede pressione ai compagni, che faticano ad aiutarlo. Nella ripresa, il Napoli, caccia l’orgoglio, e crea le migliori occasioni per le marcature. Tatarusanu, salva i viola, prima su Callejon, e sulla stessa azione ribatte il tap-in di Higuain in calcio d’angolo. Poi, tanto gioco e pressione nel non far giocare, impedendo azioni pericolose. Entrano Mertens, David Lopez, Ilicic e Gabbiadini, che al 91° imbecca Insigne, che piazza il colpo di sinistro, ed ancora il rumeno Tatarusanu salva gli uomini di Paulo Sousa. Pareggio, che non fa sorridere nessuna delle due. Napoli distante tre punti dalla Juve, Fiorentina, a pari punti con la Roma, che affronterà venerdì.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Napoli-Rijeka: orario, luogo, probabili formazioni, statistiche e precedenti