Carpi, Gnahoré sbatte in autostrada contro un camion. Stagione finita?

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

gnahorè
Brutta disavventura per Eddy Gnahorè: il centrocampista del Napoli, acquistato nel mercato invernale e girato in prestito al Carpi, è rimasto coinvolto in un grave incidente sull’autostrada A21, nel tratto tra Brescia e Torino. Il 22enne era a bordo della sua auto quando, per motivi ancora ignoti e in corso di accertamento, si è schiantato contro un camion all’altezza di Tortona.
Gnahorè è stato subito trasportato all’ospedale di Alessandria in elicottero ed ha riportato un trauma cranico e al bacino: non è però in pericolo di vita. La frattura dell’anca ha però compromesso con ogni probabilità il suo campionato: i tempi di recupero prima di poter riprendere a giocare sono stati intorno ai 4/5 mesi.
La maledizione che ha colpito gli acquisti di gennaio del Napoli non sembra fermarsi: anche Alberto Grassi, centrocampista prelevato dall’Atalanta, ha rimediato un infortunio nel suo primo allenamento con gli azzurri che lo sta costringendo ad uno stop di 3 settimane. L’incidente di Gnahorè è però certamente di ben altra gravità, visto che inizialmente si era temuto anche per la vita del giovane.
Il Napoli, attraverso il suo profilo ufficiale Twitter, ha provveduto a mandare un messaggio di incoraggiamento e vicinanza al ragazzo: “Forza Eddy! Ti aspettiamo presto in campo”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Dinamo Kiev-Barcellona streaming e diretta tv
Tags: