Carpi-Roma, Castori: “Abbiamo pagato i pochi errori. Roma da 3° posto”

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

castori
Nel dopo-partita di Carpi-Roma, Fabrizio Castori si è presentato ai microfoni comunque soddisfatto della prestazione dei suoi, nonostante la sconfitta maturata nel finale: “Abbiamo fatto la nostra partita contro un avversario tosto come la Roma che non ha mollato mai. Non siamo riusciti ad aumentare il ritmo, e abbiamo pagato alcuni errori che non si possono concedere alle grandi squadra. Non pensavo di trovarli in questa grande condizione, speravo che potessero calare nel secondo tempo. Bisogna riconoscere il valore dell’avversario. Peccato perchè a pochi minuti dalla fine pensavamo di portare a casa il pareggio, ma la Roma ha trovato la giocata vincente e ha chiuso la partita. Mi hanno fatto una grande impressione, se continuano a giocare così sono da 3° posto”.
E i rimpianti di Castori aumentano dopo il gol di Lasagna (il terzo nelle ultime cinque gare), fatto entrare soltanto nella ripresa: “Lasagna è uno dei tre attaccanti a disposizione, attacca la profondità come Mbakogu e Mancosu, ma devo farli ruotare perchè giochiamo un calcio dispendioso. Kevin domenica a Napoli ha giocato tutti i 90 minuti”.
Con i giallorossi è arrivato il terzo k.o. consecutivo, ma Castori ci crede ancora alla salvezza: “Noi ci crediamo, siamo una squadra viva che ha entusiasmo. Dobbiamo continuare ad allenarci e a dare il massimo“.

Leggi anche:  Europa League 2020/21, le probabili formazioni della quarta giornata e statistiche
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,