Colonnese: “Juve-Napoli? Spero sia una gara onesta”

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

francesco colonnese ex roma e napoli
Ricordate Francesco Colonnese? Chiamato affettuosamente Ciccio, difensore del Napoli targato Gigi Simoni 1996-97 che poi lo rivolle all’Inter l’anno seguente. Colonnese, che formava coppia centrale di difesa con Baldini, il capitano azzurro di quella squadra, che arrivò in finale di Coppa Italia, nel 1997, poi persa amaramente col Vicenza di Guidolin. Fu poi, l’inizio di una discesa verso la B. Intanto l’ex difensore, torna a parlare del famoso, scandaloso episodio datato campionato ’97-98, quel Juve-Inter, che ancora oggi, fa parlare. Del famoso rigore negato a Ronaldo, del fallo di Juliano sul brasiliano, che accese polemiche non ancora spente, a quasi 20 anni di distanza. Ceccarini, non assegnò quel rigore che poteva cambiare una stagione, poi sul seguente contropiede, lo diede alla Juve, e fu una guerra in campo. Ecco, cosa ci ricorda Colonnese intervistato a Radio Kiss Kiss: “Ho ricordi terribili di quella gara del 1998 giocata a Torino con la maglia dell’Inter, ancora oggi faccio fatica a parlarne. Quella sfida fu decisa da un arbitraggio non leale di Ceccarini, mi auguro di vero cuore che questo non accada al Napoli nella sfida di sabato. Cosa penso della partita? Ci auguriamo che sia una grande sfida e mi auguro che vinca il Napoli. Il calcio comunque è cambiato e credo che l’arbitro arbitrerà in maniera onesta”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Prva Liga croata: l'Osijek ferma la Dinamo Zagabria, rinfrancando tutti