Conferenza stampa Empoli-Roma: Spalletti Salah Gyomber e i comportamenti pazzeschi (VIDEO)

Pubblicato il autore: Mario Tommasini Segui

spalletti-empoli-roma

ROMA – Un Luciano Spalletti in vena quello che si presenta alla conferenza stampa di oggi per il pre-partita di Empoli-Roma di domani, sabato 27 febbraio.
In vena e preparato.
Pronti via. Domanda su Francesco Totti, quasi di rito da una settimana e l’allenatore toscano che glissa, giustamente, visto che se ne è e ne ha parlato tanto al riguardo.
Colpo di scena. Dicevamo preparato. Da uomo di televisione, ha preparato il colpo di scena e chiama la regia per la proiezione di un video. In 800 pollici viene mostrata un’azione e un comportamento che il buon allenatore non esita a definire pazzesco, per intensità, dedizione alla causa e momento della partita (si era sul 4-0 Roma sul Palermo) di domenica scorsa.
Salah propone, scatta, vede che Keita ha perso palla e torna per 40 metri di campo fino a riprendere la palla.
Il video pare sia stato mostrato alla squadra.
Perché “conta l’atteggiamento e lo voglio dai miei giocatori più rappresentativi”.
chapeau.

Leggi anche:  Cluj-Roma, Fonseca: "La nostra missione è vincere"

ma è la prima volta? in realtà lo Spalletti di questa nuova avventura romana non è nuovo a queste esternazioni. Al termine della conferenza stampa del 6 febbraio scorso, dopo la vittoria contro il Sassuolo, l’allenatore sta uscendo ma prima di andare richiama i giornalisti presenti e ci tiene ad elogiare pubblicamente Gyomber ed Emerson Palmieri, per spirito di attaccamento alla maglia e senso di appartenenza.
Intenso. Chiaro. Deciso.
Tra i due episodi il conclamato episodio Totti.
Si può essere d’accordo o meno, ma la scelta è stata in linea con quanto dichiarato, prima e dopo l’episodio.

Al termine della seduta di rifinitura, Luciano Spalletti, tecnico della Roma, ha reso noti i convocati per la trasferta di domani di Empoli.
Questa la lista completa pubblicata sul sito ufficiale del club:
NON CONVOCATI
16 De Rossi, 96 Capradossi, 23 Gyomber, 48 Ucan
I CONVOCATI
1 Bogdan Lobont, 2 Antonio Redigere, 3 Lucas Diane, 4 Radja Nainggolan,
5 Leandro Castano, 6 Kevin Strootman, 8 Diego Perotti, 9 Edin Dzeko
10 Francesco Totti, 11 Mohamed Salah, 13 Maicon Sisenando Douglas
14 Iago Falque ,15 Miralem Pjanic, 20 Seydou Keith, 21 William Vainqueur
22 Stephan El Shaarawy, 24 Alessandro Florenzi, 25 Wojciech Szczesny
26 Morgan De Sanctis, 33 Palmieri Dos Santos Emerson, 35 Vasileios Torosidis
44 Konstantinos Manola, 87 Ervin Zukanovic

  •   
  •  
  •  
  •