Cosenza-Juve Stabia, probabili formazioni e diretta streaming

Pubblicato il autore: Francesco Pellicori Segui

cosenza

Lega Pro girone C, Cosenza-Juve Stabia. Uno degli incontri più importanti della ventiquattresima giornata di Lega Pro girone C è indubbiamente il match che andrà in scena domenica pomeriggio ore 14:00 allo stadio “San Vito/Gigi Marulla” di Cosenza tra la compagine rossoblù di casa e la Juve Stabia agli ordini di mister Zavettieri. Anche se giocano per obiettivi differenti, entrambe le compagini vorrano fare propria l’intera posta in palio. Il Cosenza di Roselli per continuare a sognare la promozione, mentre per le vespe campane i tre punti sono obbligatori per allontanarsi dalle zone basse della classifica.

Cosenza-Juve Stabia. Quì Lupi. I rossoblù calabresi arrivano dall’importantissima vittoria corsara di Caserta. Il successo di misura (0-1 con marcatura di Arrigoni nel finale) ha aumentato le ambizioni calabresi che, a salvezza raggiunta, tentarenno di rompere le uova nel paniere a compagini più quotate alla promozione come Benevento, Lecce e Foggia. Lo scontro di questo pomeriggio sarà fondamentale per testare le reali potenzialità dei silani ma, per centrare i tre punti, Roselli dovrà fare a meno, oltre che del lungo degente Caccetta, anche di Ciancio che rientrerà in gruppo solo la prossima settimana. Da valutare anche la condizione di Statella e Criaco. Dallo staff medico silano trapela un cauto ottimisto ma molto probabilmente solo uno dei due partirà titolare. Dunque, l’undici titolare del tecnico umbro del Cosenza sarà disegnato con il solito 4-4-2. Corsi, Tedeschi, Blondett e Pinna difenderanno i pali di Perina. Arrigoni e Fiordilino giocheranno in mediana con Cavallaro o, se recupera, Statella sulla sinistra. Criaco, come di consueto, agirà sulla destra. In caso di forfait dell’esterno reggino, Roselli schiererà Corsi sulla fascia destra di centrocampo con Blondett terzino destro e Di Nunzio al fianco di Tedeschi. In attacco spazio alla coppia composta da La Mantia e Arrighini, con il giovane Antonio Vutov pronto a subentrare dalla panchina.

Cosenza-Juve Stabia. Quì Vespe. Le Vespe giallonere, dal canto loro, vengono dallo strepitoso risultato ottenuto tra le mura amiche contro il Martina Franca (vittoria per 6-0). Il risultato rotondo ha dato morale alla compagine di Zavettieri che vorrà indubbiamente sfruttare il momento positivo per cercare una vittoria che sarebbe importantissima in ottica salvezza. Non sarà facile. In questo campionato il Cosenza in casa non ha mai perso, ma il tecnico di Castrovillari potrebbe contare su tutti i suoi effettivi. “Ho a disposizione 2 giocatori per ruolo, valuterò nei prossimi allenamenti” afferma in conferenza stampa. Sono da valutare le condizioni del portiere Russo e di Izzillo e Favasulli che si contenderanno due posti a centrocampo con Obodo e Maiorano. Per il resto, la formazione anti-Cosenza potrebbe essere la stessa della goleada al Martina Franca. Nel 4-4-2 di Zavettieri, difenderanno la porta di Polito, da destra verso sinistra, Romeo, Polak, Carillo e Liotti. Lisi e Cancellotti giocheranno sulle fasce di centrocampo con Nicastro e Del Sante come terminali offensivi. Si prospetta solo panchina per Diop.

Cosenza-Juve Stabia. Curiosità. Nelle ultime ore è cambiato l’arbitro di Cosenza-Juve Stabia. In un primo momento era stato designato Luigi Rossi di Rovigo ma, per influenza, è stato costretto al forfait. Al suo posto, Giannoccaro, manda al “San Vito-Gigi Marulla” il signor Daniele Viotti della sezione di Tivoli, che sarà coadiuvato dalla coppia di assistenti Falco-Parrella.

Cosenza-Juve Stabia. Meteo. Da previsioni non ci sarà bisogno dell’ombrello al San Vito-Gigi Marulla. Di fatto, durante la partita, il cielo sopra Cosenza sarà nuvoloso con nubi sparse ma non si prevedono precipitazioni. Ci saranno circa 17° con una percentuale di umidità che sfiorerà il 54%.

Cosenza-Juve Stabia. Diretta streaming. Come da consuetudine, Cosenza-Juve Stabia sarà visibile in streaming sul sito Sportube.tv nella sezione LIVE a partire dalle ore 13:00. (clicca qui per un collegamento rapido al sito).

  •   
  •  
  •  
  •