Da Hollywood al calcio: Naomi Watts diventa presidente di una squadra gallese

Pubblicato il autore: Emiliano Rota Segui

naomi
Naomi Watts, attrice britannica conosciuta soprattutto per aver recitato nel thriller di David Lynch, Mulholland Drive e per il re-make del 2005 di King Kong, è diventata il nuovo presidente onorario del Glantraeth Fc.

L’attrice infatti, prima di trasferirsi in Australia all’età di 14 anni, ha passato i suoi anni scolastici nell’isola gallese di Anglesey.
Isola, appunto, la cui squadra principle è proprio il Glantraeth FC, militante nella terza divisione del Galles.
La notizia è stata data questa mattina dal club dopo che la bella 47enne ha accettato con gioia la proposta.

Secondo l’addetto stampa della società, Stan Strickland, l’attrice ha mandato una mail al club nella notte, dicendo di sentirsi veramente eccitata per questa posizione onoraria e che vi saranno dei prossimi contatti nelle prossime settimane e nei prossimi mesi.
Il Glantraeth FC fu formato nel 1984, con base vicino a Malltraeth nel sud dell’Anglesey.

Leggi anche:  Bologna, Mihajlovic: "Così non andiamo da nessuna parte"

Dopo un’ascesa nelle varie leghe, il club di Bodorgan si trova attualmente nella Welsh Alliance first division – la terza divisione del calcio gallese.
Naomi sostituirà Sir George Meyrick, della vicina Bodorgan Estate e conosciuto come amico della Famiglia Reale, che si è dimesso dopo 20 anni al timone del club.

Stan Strickland inoltre aggiunge: “Volevamo qualcuno che avesse una connessione con la nostra terra e poiché è cresciuta a due passi da qui, a Llangristiolus, abbiamo pensato che fosse perfetta per noi. E’ ovviamente un ruolo onorario, ma ci piacerebbe davvero invitarla a vedere una nostra partita quando si troverà in zona e conoscere così tutti noi del club“.

Ci sono moltissime persone che lavorano duramente nel club e può essere davvero un lavoro difficile in una società di queste dimensioni ma certamente questo sarà un motivo di spinta e di forza per tutti quanti.”

Leggi anche:  Borussia Dortmund, Haaland: show e record per il ventenne

Naomi Watts è nata nel Kent ma ha trascorso la maggior parte della sua giovinezza nell’isola, dove vivevano i suoi nonni, prima di trasferirsi in Australia con sua madre e suo fratello Ben all’età di 14 anni.

Durante i suoi anni in Anglesey, Naomi ha imparato a parlare fluentemente il gallese, lingua molto complicata. Lo scorso anno l’isola ha ottenuto molta fama dopo che la star ha pronunciato con successo, ed in soli 6 secondi, la parola Llanfairpwllgwyngyllgogerychwyrndrobwllllantysiliogogogoch durante uno spezzone dell’American chat show, Jimmy Kimmel Live. 
Il club gallese spera, in questo modo, di accrescere la notorietà della squadra, ma anche dell’isola in generale grazie all’indubbia fama della bellissima britannica.

L’attrice, candidata due volte al premio Oscar come miglior attrice protagonista, accosterà questa sua nuova avventura alla grande carriera cinematografica che la vedrà prossimamente lavorare ancora con David Lynch alle riprese di Twin Peaks III. I suoi fan sono emozionati da questo ritorno sperando che si riproducano i fasti di Mulholland Drive.
Chissà se questo nuovo sodalizio porti fortuna anche al Glantraeth FC, che lo scorso anno ha sfiorato la promozione arrivando terzo in classifica alla fine del campionato e che non trionfa dall’annata 2002-2003.
Quel che è sicuro è che i tifosi della squadra hanno apprezzato la nomina del nuovo presidente e, se anche quest’anno non dovesse arrivare la promozione, magari potranno chiudere un occhio.

  •   
  •  
  •  
  •