De Magistris replica a Conti: “A Napoli ci sarà il coprifuoco”

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui
05/02/2013 Roma, trasmissione Ballarò. nella foto Luigi De Magistris, sindaco di Napoli

05/02/2013 Roma, trasmissione Ballarò. nella foto Luigi De Magistris, sindaco di Napoli

Sabato c’è la partita che fermerà una Nazione. C’è questo Juventus-Napoli, che terrà bloccati milioni di tifosi incollati dinanzi alle tv, in Italia,( soprattutto i napoletani) in Europa e nel Mondo. Gara, che deciderà chi sarà la vera candidata alla conquista del Tricolore. Bene. Intanto, l’Italia, è attratta dal Festival di Sanremo, che sta avendo un grande successo a livello di share. Ricordate Carlo Conti, il presentatore cosa disse? “Meglio che i tifosi guardino Sanremo, la partita la registrano”. Questa battuta non è andata giù ai sostenitori di entrambe le squadre, soprattutto agli azzurri. E chi ha risposto a tono, a quelle parole, c’è anche un altro personaggio, molto importante a Napoli. Il sindaco partenopeo, Antonio De Magistris. Infatti, il primo cittadino napoletano, ha risposto a Carlo Conti ai microfoni di Mediaset: Carlo Conti, non sa che a Napoli sabato ci sarà il coprifuoco. Saranno tutti davanti alle televisioni per seguire la partita. Già si sente l’atmosfera delle grandi occasioni in città. Ringrazio il presidente De Laurentiis, per avermi invitato a Torino, ma seguirò la partita in tv. Dispiace per i tifosi del Napoli che non ci saranno, questa partita avrebbe avuto un significato diverso, era giusto far vivere anche ai tifosi del Napoli questa sfida”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Champions League 2020/21, le probabili formazioni della quinta giornata e statistiche