Risultato finale Sassuolo-Roma: Salah ed El Shaarawy lanciano i giallorossi al quarto posto

Pubblicato il autore: Daniele Triolo Segui
Diretta live Sassuolo-Roma
RISULTATO FINALE SASSUOLO-ROMA 0-2
– Finisce 2-0 per la Roma al ‘Mapei Stadium’ contro il Sassuolo. Con questi tre punti, la Roma agguanta l’Inter al quarto posto a quota 41 punti, mentre i neroverdi vedono allontanarsi la zona Europa League, restando fermi a 33. I giallorossi hanno giocato un gran primo tempo, sbloccando la gara all’11’ con un bel gol di Salah, che di sinistro, a giro, ha superato Consigli. Nel primo tempo, la Roma ha avuto un altro paio di occasioni per il raddoppio, ma non le ha sfruttate. Nella ripresa, poi, c’è stata la reazione del Sassuolo, che ha messo in difficoltà gli uomini di Spalletti, in evidente calo fisico: nel finale, i neroverdi hanno avuto la grande opportunità del pareggio, ma Berardi ha calciato alto un rigore assegnato dall’arbitro per fallo di Nainggolan (poi espulso) sul neo-entrato Pellegrini. Nel recupero, infine, una bella giocata sull’asse Perotti-El Shaarawy ha consentito al Faraone di realizzare il suo secondo gol consecutivo in maglia giallorossa e di chiudere la sfida di Reggio Emilia con un successo tutto sommato meritato dalla Roma.94′SASSUOLO – ROMA 0-2, raddoppio di El Shaarawy, che sfrutta, al centro dell’area di rigore, una gran giocata di Perotti sulla destra
93′
– Ultimi assalti del Sassuolo alla ricerca del pareggio: sul calcio d’angolo battuto da Berardi, va a saltare anche il portiere Consigli nell’area avversaria, ma il suo colpo di testa termina fuori
91′ –
Ammonito anche Vainqueur per fallo da dietro, al limite dell’area di rigore giallorossa, commesso su Sansone
87′
– Berardi fallisce clamorosamente il penalty, calciando alto sulla traversa
86′
– Calcio di rigore per il Sassuolo, per fallo da dietro in area di rigore di Nainggolan su Pellegrini: il belga va anche fuori per doppia ammonizione
85′
– Occasione per il Sassuolo, ma sul tiro di Politano, ben neutralizzato da Szczesny, c’era fallo su Rudiger
84′
– Vainqueur tenta il tiro da fuori area, facile per Consigli
83′
– Esce Duncan nel Sassuolo, al suo posto in campo Politano
81′
– Sul corner, il pallone arriva ad El Shaarawy, che stoppa di petto e calcia al volo: Consigli alza sopra la traversa
80′
– Salah serve in profondità Nainggolan, che tenta la conclusione a rete in area di rigore: Cannavaro devia il pallone in calcio d’angolo
79′
– Terzo cambio nella Roma: esce Maicon, entra Emerson Palmieri
75′
– Ammonizione anche per il Sassuolo: la rimedia Duncan per un presunto fallo da dietro su Perotti
73′
– Secondo giallo della partita, è per Nainggolan, che commette gioco pericoloso su Pellegrini
69′
– Cross dalla sinistra di Peluso, incornata di Berardi, para Szczesny: ma il Sassuolo c’è
67′
– Altro cambio per il Sassuolo, stavolta a centrocampo: fuori Biondini, dentro Pellegrini, che proviene proprio dalle giovanili della Roma
65′
– Sostituzione anche per i padroni di casa: Falcinelli, ex Perugia, rileva Trotta. Tatticamente, non cambia nulla nella squadra di Di Francesco
61′
– Secondo cambio nella Roma: fuori Pjanic, dentro Vainqueur
59′
– Il Sassuolo prova a creare scompiglio in area giallorossa: la Roma sembra fisicamente calata
54′
– Salah, in area di rigore, conclude di sinistro troppo debolmente e vanifica la bella azione in profondità della Roma: Consigli para senza difficoltà
52′
– Berardi tenta di emulare Salah: il suo sinistro a giro sul palo più lontano viene deviato in angolo da Szczesny che poi, sul susseguente corner, esce senza problemi sul pallone
51′
– Gyomber scarica su Perotti, l’ex genoano conclude con il destro, pallone sul fondo
48′
– Il primo tiro del secondo tempo è del Sassuolo, con Sansone che si libera dalla marcatura dei difensori della Roma, e libera il destro: para in due tempi Szczesny
Cominciata la ripresa al ‘Mapei Stadium’, la Roma conduce per 1-0

Leggi anche:  Paolo Ziliani contro Chiellini: "Perchè trascinarsi così penosamente a 36 anni suonati?"
Finisce il primo tempo al ‘Mapei Stadium’: la Roma, padrone del campo, vince per 1-0 in virtù della bella rete, la sesta in campionato, realizzata da Mohamed Salah dopo 11 minuti. Nel corso della prima frazione di gioco, poi, i giallorossi di Luciano Spalletti hanno avuto almeno un altro paio di occasione per pervenire al raddoppio, ma non hanno saputo capitalizzare quanto creato. Il Sassuolo? Non pervenuto, eccezion fatta per due sporadiche conclusioni, di Berardi e Trotta, che non hanno creato problemi a Szczesny. La Roma è stata già costretta al primo cambio, con Daniele De Rossi, infortunato, che ha abbandonato anzitempo la contesa. Se la partita terminasse con questo risultato, la Roma salirebbe a quota 41 punti, agganciando l’Inter al quarto posto, mentre il Sassuolo resterebbe fermo a 33.


42′
– Problema muscolare per De Rossi, che viene sostituito da Gyomber
37′
– Berardi prova la conclusione da fuori area, ma il suo sinistro non impensierisce Szczesny. Il portiere polacco, subito dopo, si oppone con facilità anche su Trotta
33′
– Ancora Roma ad un passo dallo 0-2, con Pjanic che serve Salah in profondità: l’egiziano tocca di prima per El Shaarawy, che viene chiuso dai centrali del Sassuolo e si divora una facile rete
31′
– Roma vicinissima al raddoppio: rapido contropiede sull’asse Salah-Maicon con il brasiliano che, entrato in area di rigore, fallisce davanti a Consigli concludendo di poco a lato del primo palo
30′ – Primo ammonito dell’incontro: si tratta di Keita della Roma
27′
– Reagisce il Sassuolo: Biondini fa spiovere un pallone in area, dalla destra, ma Sansone, stretto nella morsa dei centrali giallorossi, non riesce a concludere a rete
25′
– Maicon crea scompiglio sulla destra: entra in area, ed il suo tiro-cross viene deviato con qualche difficoltà da Consigli
16′
– Perotti libera El Shaarawy, che si invola verso l’area di rigore: Vrsaljko lo stende in area. Contatto molto dubbio, l’arbitro non assegna il penalty alla Roma
14′
 – Cross di Maicon, El Shaarawy, in area di rigore, prova la deviazione di testa: il pallone, smorzato dalla difesa neroverde, finisce tra le braccia di Consigli
11′
 – SASSUOLO-ROMA 0-1, gran gol di Salah, che con un sinistro a giro da appena fuori l’area batte Consigli sul palo più lontano
4′– Sansone prova la conclusione, respinta facile, e centrale, per Szczesny
Cominciata al ‘Mapei Stadium’!

Leggi anche:  Conferenza stampa Borussia Mönchengladbach Inter: le parole di Conte e Ranocchia

Queste le formazioni ufficiali di Sassuolo-Roma:

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Duncan; Berardi, Trotta, Sansone. All. Di Francesco.

ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Maicon, Rüdiger, De Rossi, Zukanović; Keita, Pjanić; Salah, Nainggolan, El Shaarawy; Perotti. All. Spalletti.

RISULTATO LIVE TEMPO REALE SASSUOLO-ROMA del 2 febbraio 2016

La 23esima giornata di Serie A, quarta del girone di ritorno, si gioca tra oggi e domani, mercoledì 3 febbraio: ad inaugurare questo turno di campionato, il match del ‘Mapei Stadium’ tra il Sassuolo di Eusebio Di Francesco e la Roma di Luciano Spalletti. I neroverdi sono reduci dall’1-1 rimediato sabato scorso allo stadio ‘Atleti Azzurri d’Italia’ contro l’Atalanta, mentre i giallorossi hanno festeggiato la prima vittoria della nuova era Spalletti sempre sabato, in casa, contro il Frosinone. Le due squadre sono divise in classifica da cinque punti: 38 per la Roma, attualmente quinta in Serie A ed in piena zona Europa League, 33 per il Sassuolo, che punta ad inserirsi tra le grandi del calcio italiano. Nel Sassuolo, preferito Trotta al centro dell’attacco, in luogo di Falcinelli, che si accomoda in panchina; nella Roma, Spalletti sceglie la difesa a 4, con lo squalificato Manolas sostituito da Rüdiger nel cuore della difesa; a centrocampo, il maliano Seydou Keita preferito al francese Vainqueur, mentre, in attacco, non c’è spazio, almeno all’inizio, per Umar Sadiq, che oggi compie 19 anni. Giocherà il neo-acquisto Perotti, nel ruolo di ‘falso nueve’.

  •   
  •  
  •  
  •