Fantacalcio consigli per la 23.ma giornata

Pubblicato il autore: Livio Addabbo Segui

consigli fantacalcio serie a

Per gli appassionati di fantacalcio consigli in vista della 23.ma giornata di campionato che prende avvio alla 20.45 di oggi e termina con le partite di domani sera.

Il turno infrasettimanale inizia questa sera con Sassuolo-Roma. Acerbi, Duncan e Berardi gli uomini migliori di Di Francesco, mentre per Spalletti Pjanic e Salah sono chiamati a fare la differenza, mentre De Rossi non è una buona scelta. Meglio lasciare fuori sia Szczesny che Consigli.

Domani alle 18.30 il Frosinone ospita il Bologna: senza Gastaldello a guidare la difesa rossoblù, occasione gol per i ciociari, su tutti Dionisi. Soddimo e Rosi gli altri nomi buoni, mentre per i felsinei Mounier e Diawara sempre pericolosi.

Al Castellani l’Empoli ospita l’Udinese. Skorupski e Tonelli ottime scelte, meno indicati Croce e Pucciarelli. Per gli ospiti Zapata e Badu in cerca di bonus, mentre alla larga da Adnan e Felipe. Di Natale può essere una scommessa interessante contro il suo passato.

La Fiorentina ospita il Carpi e per la Viola è consigliata la spina dorsale che va da Tatarusanu a Vecino fino a Kalinic, mentre per gli ospiti Lollo e Di Gaudio sempre pericolosi in fase offensiva, dite no a Mbakogu.

Il Chievo è ospite dell’Inter a San Siro. Mancini rilancia Telles e Brozovic, fatelo anche voi. Icardi deve riscattarsi e il Chievo è l’avversario giusto. Meglio non puntare su Eder e Ljajic. Per i veronesi Bizzarri conterrà il passivo, Castro e Birsa gli unici in grado di regalare giocate di qualità.

A Torino giocano Juventus e Genoa. Per i bianconeri Buffon è sempre una garanzia, con lui Evra, Khedira e Dybala. Per il Genoa vita dura sulle fasce, no ad Ansaldi e Laxalt. In avanti meglio Pavoletti non punge, Suso una scommessa che può pagare.

All’Olimpico di scena Lazio e Napoli. Vita dura per Pioli che per guardarsi da Higuain e Mertens, è chiamato a scegliere tra Marchetti e Berisha. Se potete, non puntate su nessuno dei due, mentre Basta e Parolo saranno tra i protagonisti. Senza Matri squalificato e Djordjevic acciaccato, Klose ha la chance dal 1′ minuto, si può rischiare. Per gli uomini di Sarri Ghoulam e Allan portano bonus a sorpresa.

Il Palermo di Schelotto ospita il Milan. Meglio Donnarumma di Sorrentino per la porta, mentre in difesa spiccano Goldaniga da un lato, Romagnoli dall’altra. A centrocampo no a Hilijemark e Montolivo, via libera a Lazaar e Quaison da un lato, Honda e Bonaventura. Bacca e Vazquez irrinunciabili.

A Marassi la Sampdoria ospita il Torino. Tra gli uomini di Montella meglio lasciare fuori Ranocchia, Correa e Barreto, mentre Muriel è in ripresa, dategli fiducia. Attacco del Toro in crisi, Viviano è un’ottima scelta. Meglio lasciare fuori Maksimovic e Molinaro, invece è meglio affidarsi al fattore b con Belotti e Baselli.

Tra Verona e Atalanta vincono le difese, Sportiello e soprattutto Gollini consigliatissimi. Moras e Dramè in difficoltà, meglio De Roon e Ionita. L’Atalanta è senza Toloi e Paletta, quindi per l’attacco puntare su Toni è scontato. Buona scelta anche il Papu Gomez, tra gli uomini più pericolosi dell’Atalanta anche dalla panchina.

  •   
  •  
  •  
  •