Galliani: “Dobbiamo restare concentrati. Juve-Napoli? Grande partita”

Pubblicato il autore: Gianfranco Mairone Segui

galliani3

Riunione di Lega alle porte quest’oggi e al suo arrivo Adriano Galliani ha rilasciato alcune dichiarazioni ai giornalisti presenti. Ecco quanto riportato da MilanNews.it:

Sul Genoa: “E’ una partita difficile, è una delle solite gare a rischio del Milan. Dobbiamo stare attenti. Vedo che con le tre squadre che ci precedono per il terzo posto siamo in vantaggio con l’Inter, siamo a pari con Fiorentina e Roma, quindi se siamo dietro è perché abbiamo fatto peggio nelle altre partite. Dispiace aver perso così tanti punti contro squadre che ci stanno dietro, dobbiamo restare concentrati e pensare che sarà una partita difficile”.

Su Balotelli: “L’allenatore vede tutti i giorni i giocatori in allenamento quindi toccherà a lui, che gode della piena fiducia della società, scegliere chi far giocare in attacco”.

Leggi anche:  Serie A, probabili formazioni Sassuolo Inter: i dubbi di Conte

Sul gol di Armero: “Dopo il gol, Armero è venuto negli spogliatoi e scherzando gli ho dato due calci nel sedere. Mi ha detto che se lo compro non segna più al Milan (ride, ndr)”.

Su Luiz Adriano: “Arrivano diverse offerte per lui dalla Cina, ma non solo per Luiz Adriano. Dalla Cina sono arrivate offerte anche per altri grandi giocatori. Quello cinese è il mercato più ricco del mondo”.

Su Nocerino: “Più o meno si è sbloccata con gli Orlando City. Vediamo, lì il mercato è aperto credo fino a maggio, quindi c’è tempo”.

Su Berlusconi: “Domani dovrebbe venire a Milanello. Il presidente è fondamentale per il Milan, tra poco ci sarà il 30° anniversario dall’acquisto del Milan”.

Ancora sulla gara contro il Genoa: “Dobbiamo stare molto concentrati, lo ripeteremo sia io che il presidente ai giocatori. Pensare che abbiamo lasciato così tanti punti per strada contro le squadre che ci stanno dietro in classifica lascia molta amarezza. Se si arriva a pari punti si guardano gli scontri diretti, non la differenza gol generale”.

Leggi anche:  Europa League - Milan, Castillejo: "Vogliamo battere il Lille"

Sulle difficoltà con le piccole: “Il motivo? Bisognerebbe chiedere all’allenatore”.

Su Juve-Napoli: “Grande partita tra due grandi squadre che stanno facendo meglio di tutti. Rizzoli? È un grandissimo arbitro, forse il più bravo al mondo ma ce ne sono anche altri di arbitri bravi”.

  •   
  •  
  •  
  •