Il Napoli lotta contro la sfortuna

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

Napoli-Milan
Dopo le otto vittorie consecutive, dal 13 febbraio, la sfortuna s’è impadronita del Napoli. Non ne gira una buona. Vedere la squadra di Sarri comandare il gioco, assalire gli avversari, restare più di 3/4 della partita nella metà campo avversaria, senza vincere le ultime 4 partite dà fastidio. Ma non per la voglia di uscire vittoriosi, è per la sorte avversa che stabilmente viaggia intorno alla squadra azzurra. Dalla deviazione di Albiol sul tiro innocuo di Zaza, al cross di Pina, che non sapeva nemmeno lui come ha indovinato il gol. Il palo di Mertens col Milan, che 9 volte su 10 entra in rete. No, col Napoli è andato verso l’esterno, con Antonelli che ribatte fuori. Giustamente Sarri, fece una battuta dopo la gara cooi rossoneri in un’intervista, su cosa mancava agli azzurri, che non riescono più a vincere : “Un pizzico di culo”, fu la risposta giusta e pronta. Ed ora, luned’ a casa della Fiorentina, fatta fuori dal Tottenham a Londra. Gara difficile, ma la Fiorentina, non è la solita squadra italiana che affronta il Napoli chiudendosi. Cercherà di far risultato pieno, approfittando del big-match tra Juventus ed Inter di domenica sera, che anche il Napoli seguirà con molta attenzione per riprendersi di nuovo il primo posto.

Leggi anche:  Ibrahimovic voleva diventare il nuovo Maradona ma Adl disse no
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: