In attesa di Juve Napoli: la top 5 dei gol azzurri (VIDEO)

Pubblicato il autore: Domenico Margiotta Segui

napoli
Juve Napoli. Siamo tutti frenetici, tifosi e non, nell’attesa di vivere una straordinaria notte di calcio, sabato sera alle 20.45 a Torino. Il tempo sta quasi per scadere, mancano soltanto tre giorni. Lo Juventus Stadium si trasformerà in un teatro all’aperto, luogo deputato alle grandi occasioni, dove si sfideranno le due squadre che stanno dominando la Serie A Tim. La diretta della partita Juve Napoli sarà trasmessa in più di 200 paesi del mondo, avvicinandoci tutti per poco più di 90 minuti: Sudamerica, Asia, Europa, quando il mondo del calcio diventa la manifestazione della deriva dei continenti, che si avvicineranno fin quasi a scontrarsi. In questo movimento, saltano fuori zampilli di fantasia, tocchi d’artista, il calcio come un’arte. Di tutta la stagione dei partenopei, che hanno collezionato la bellezza di 53 gol fatti (miglior attacco del campionato e Higuain capocannoniere a quota 24!), abbiamo scelto le 5 meraviglie, le 5 reti più belle del Napoli.

Leggi anche:  Benevento-Juventus 1-1: la Juve non va, solo un pareggio al Vigorito

 

5) Napoli Inter 2-1

Nella sfida di andata tra il Napoli e l’Inter, finita 2-1 per i partenopei con due pali clamorosi per i nerazzurri nei minuti di recupero, Gonzalo Higuain dimostra tutto il suo senso della porta: al secondo minuto, di spalle controlla una palla tra i difensori nerazzurri, la lascia sfilare sul destro e senza nemmeno aver dato un’occhiata alla porta e alla posizione di Handanovic, infila il portiere sloveno, palla nell’angolino.

 

4) Frosinone Napoli 1-5

Manolo Gabbiadini mette il suo sigillo sulla partita, con il gol numero cinque per gli azzurri: Jose Maria Callejon pressa la difesa avversaria e con la punta del piede serve Gabbiadini che, da fermo, si posiziona la palla sul sinistro dai 25 metri, tiro a giro con la palla che scende nel sette. Il Napoli cala la manita.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Milan-Fiorentina: streaming e diretta tv

 

3) Sampdoria Napoli 1-3

Marechiaro Hamsik trova la gioia numero cinque per lui in campionato, in casa di una incolpevole Sampdoria. Dopo un’azione ben orchestrata dai partenopei sul settore di sinistra, in area di rigore il giocatore slovacco sguscia a suon di finte tra due difensori avversari, ne supera un altro con un perfido e ingannevole tocco di punta, battendo anche il portiere in uscita. Partita chiusa. Tre a uno per gli uomini di mister Maurizio Sarri.

 

2) Milan Napoli 0-4

All’inizio della ripresa, il Napoli colleziona un’azione magistrale: “bastano” 16 tocchi ai partenopei, di prima o massimo di seconda, per permettere a Lorenzo Insigne di presentarsi in area di rigore con assist al bacio del numero nove Gonzalo Higuain. Il giocatore napoletano si trova la palla sul suo piede preferito, e con un tiro a giro sul secondo palo batte l’estremo difensore rossonero. Lo sguardo del tecnico milanista Sinisa Mihajlovic vale più di tante parole. Sguardo perso nel vuoto, quasi si sentisse lui stesso colpevole, o l’onestà di ammettere che questo Napoli non lo ferma nessuno.

Leggi anche:  Dybala si tuffa e cerca il rigore in Benevento-Juventus? La dura reazione di Ziliani su Twitter

 

1) Frosinone Napoli 1-5

Gonzalo Higuain non è solo un centravanti potente e spietato sotto porta, ma è anche dotato di una tecnica invidiabile, il gol del quattro a zero al Frosinone certifica le sue doti: il centravanti argentino prende palla sui 35 metri, passa tra due giocatori del Frosinone, arriva in area di rigore e sterza improvvisamente sul sinistro, ubriacando difensori e portiere insacca nel più facile dei modi.

  •   
  •  
  •  
  •