Infortuni Lazio: le condizioni di Candreva e Basta verso il Verona

Pubblicato il autore: Linda Borgioni Segui

candreva-infortunio
Lazio-Verona
si giocherà giovedì 11 febbraio alle ore 20.45. Un giorno insolito per una partita di Serie A, che spinge la squadra di Pioli a cambiare le sue abitudini e i ritmi della settimana. L’anticipo della 25esima giornata, in effetti, rovina non poco i piani della Lazio in quanto al recupero di alcuni giocatori. L’infermeria biancocelesti si sta infatti svuotando piano piano, ma qualche giorno in più di riposo non avrebbe fatto male. Pioli potrà quindi contare solo sul recupero di Kishna e Candreva: il primo è stato operato a metà dicembre al ginocchio ed è finalmente tornato in gruppo; il secondo si era fermato nella gara contro il Napoli ma ha già risolto la distorsione alla caviglia. Entrambi saranno disponibili nella sfida di giovedì contro il Verona ed è certamente una bella notizia per Pioli visto che Candreva è un titolarissimo.

Leggi anche:  Panchina Inter: Antonio Conte sempre più in bilico, Marotta come traghettatore pensa ad un ex nerazzurro

Non si può dire lo stesso di Bisevac e Radu, che restano in dubbio per il match dell’Olimpico. Il serbo ha già saltato le partite contro Napoli e Genoa per un risentimento muscolare, mentre il romeno è out dal match contro il Chievo per uno stiramento di primo grado. Nella giornata di ieri, hanno entrambi svolto un lavoro di corsa differenziata. Per quanto riguarda le condizioni di Biglia, la situazione sta migliorando giorno dopo giorno. Tuttavia, il centrocampista argentino non verrà rischiato nella partita contro il Verona, ma potrebbe tornare a disposizione già dalla gara europea con il Galatasaray in programma il 18 febbraio. Brutte notizie, invece, arrivano da Dusan Basta, uscito malconcio all’intervallo di Genoa-Lazio. Il terzino biancoceleste è stato sottoposto ieri a un accertamento strumentale, che ha evidenziato una lesione muscolare al bicipite femorale della coscia sinistra. Se ne saprà qualcosa di più nelle prossime ore, ma per Basta si profila una lunga assenza. Insomma, dall’infermeria della Lazio arrivano notizie positive per quanto riguarda il reparto offensivo, con i recuperi di Candreva e Kishna, ma resta l’emergenza in difesa.

  •   
  •  
  •  
  •