Juventus-Napoli: i precedenti allo Stadium sono tutti favorevoli ai bianconeri

Pubblicato il autore: antoniopilato Segui

juventus-napoli

L’attesa è quasi finita, finalmente domani si gioca Juventus-Napoli, confronto valido per la 25esima giornata di Serie A nonché autentico scontro diretto per lo scudetto.

I partenopei hanno due punti di vantaggio sulla Vecchia Signora e non ne vogliono proprio sapere di abdicare in favore del nemico più odiato.

I precedenti però dicono che da quando la compagine torinese gioca allo Juventus Stadium contro il Napoli sono sempre arrivati i tre punti.

Nella stagione 2011/2012 secco 3-0 dell’allora formazione di Conte con le reti di Bonucci, Vidal e dell’ex Quagliarella. L’anno dopo furono Caceres e Pogba (splendido tiro al volo di destro da fuori area) a far gioire nuovamente il popolo juventino.

Nel primo anno di Benitez sulla panchina del Napoli (2013/2014), ancora un netto successo della Juventus (3-0) con Llorente, Pirlo e Pogba ad entrare nel tabellino dei marcatori.

Leggi anche:  Maradona è andato dal "Barba", basta coi moralismi

Nemmeno le motivazioni hanno cambiato l’esito di Juventus-Napoli. Infatti lo scorso anno con la Juve di Allegri già matematicamente campione e il Napoli in lotta per la Champions League, è stato ancora il segno a 1 a farla da padrone.

Il punteggio finale di 3-1 (Pereyra, David Lopez Sturaro e Pepe) per l’ennesima volta ha certificato la supremazia bianconera, ma ha fatto registrare anche la prima rete napoletana nel nuovo impianto della Juve.

Quest’anno è lecito aspettarsi una minor differenza, sia di punteggio sia sul piano del gioco. Gli uomini di Sarri stanno dimostrando di essere all’altezza dei quattro volte campioni d’Italia e vogliono cavalcare l’onda positiva delle ultime giornate per tentare il colpaccio finora mai riuscito.

Buffon e compagni dal canto loro puntano nuovamente sul fattore campo e sulla maggiore abitudine a questo genere di sfide.

Leggi anche:  Juventus, Ronaldo a riposo: non convocato per Benevento

Insomma, l’incertezza sull’esito di questo quinto confronto allo Stadium è davvero tanta, l’unica cosa che appare chiara è che questa sfida è ciò che di meglio propone la Serie A in questo momento.

  •   
  •  
  •  
  •