La Lazio recupera qualche pezzo per il Verona

Pubblicato il autore: David Di Castro Segui

800-candreva-00-800x400
Nella settimana del cosiddetto “campionato spezzatino” sarà Lazio-Verona ad aprire le danze su un palcoscenico che vedrà la Serie A impegnata da giovedì sera fino a domenica sera. Tutto questo per permettere alla nazionale italiana di Rugby di scendere in campo allo stadio Olimpico, domenica 14 febbraio, contro l’Inghilterra. Archiviata la pratica Genoa con un deludente pareggio, la squadra di Pioli sta cercando di ricaricare le batterie per non perdere ulteriore terreno nella gara interna con un Verona che, rispetto ad inizio stagione, sembra comunque un’altra squadra.

E la carica giusta potrebbe arrivare proprio dall’interno e dal recupero dei giocatori infortunati: se è vero che la Lazio infatti dovrà fare a meno dello squalificato Parolo, è molto probabile che rientri invece dal primo minuto Antonio Candreva, che sembra aver smaltito i problemi dopo l’infortunio alla caviglia subito contro il Napoli. Flebili speranze per Lucas Biglia: l’argentino si sta dando un gran da fare per rimettersi subito a disposizione di Pioli, ma è probabile che il tecnico biancoceleste opti per una riconferma di Cataldi (tra i migliori a Genova) nel ruolo di regista anche nella sfida interna con il Verona. Buone notizie anche da Kishna. L’ex ala dell’Ajax è ormai pronto a rientrare ed è molto probabile che già per giovedì sera possa rientrare nell’elenco dei convocati e sedersi sulla panchina biancoceleste. Niente da fare, invece, per Radu.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Brasileirão, 23a giornata: Atlético Mineiro al comando, Internacional e Fluminense perdono terreno
Tags: