L’Inter e i soci, ora Thohir cerca in Cina

Pubblicato il autore: Ciro Iavazzo Segui

Thohir cerca in Cina: il patron nerazzurro è alla ricerca di nuove partnership per rimpolpare le casse del club nerazzurro

Thohir cerca in Cina
Si parlava di un’Inter a caccia di soci. Adesso, le voci sono confermate dallo stesso presidente nerazzuro: Erick Thohir cerca in Cina per trovare nuovi partner che possano rimpolpare le casse del club milanese. “L’Inter non dovrebbe dipendere dalla cessione o dall’acquisto di giocatori, deve sviluppare un business commerciale” – ha dichiarato il numero uno dei nerazzurri – “Ho chiesto a Goldman Sachs di sondare il mercato cinese per trovare eventuali nuovi partners. Il modello di riferimento deve essere la Nba: loro hanno portato il campionato in Cina e hanno avviato un’intensa attività di merchandising. In quel paese c’è un bacino di fans potenziale di circa 113 milioni di tifosi, ma non guardiamo solo alla Cina, possiamo cercare partner commerciali in tanti altri paesi”. Nelle attività in progetto, c’è anche la costruzione di nuove Inter Academy che possano affiancare quella già esistente a Shanghai. Thohir cerca in Cina nuovi soci, ma quale sarà la fine destinata a Massimo Moratti? Anche le sue quote sono in ballo, ma l’ex patron non ha alcun obbligo di farsi da parte visto che, a detta del presidente, la partnership sta andando bene. “L’ Inter cerca soci? Non lo so, ma può darsi e sarebbe anche intelligente per completare e rafforzare la società” –  ha dichiarato il presidente del triplete – ” Le mie quote rimangono le stesse, così come la mia posizione nei confronti della società. Voglio restare per il legame che mi lega all’Inter”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Napoli-Rijeka: orario, luogo, probabili formazioni, statistiche e precedenti