Luciano Moggi torna nel calcio: sarà dirigente del Livorno?

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

Luciano-Moggi1

Luciano Moggi torna a far parlare di sè: il celebre e tanto discusso dirigente ex juventino (e non solo) torna nel calcio? A giudicare dalle notizie che provengono dall’Albania, sembrerebbe proprio di si.

Potrebbe infatti  essere proprio Luciano Moggi il nome di prestigio della cordata albanese che sarebbe interessata a rilevare la società del Livorno. Come noto, nei giorni scorsi il presidente  del Livorno Aldo Spinelli ha rassegnato le dimissioni dalla sua carica. Presto lascerà definitivamente la società e ha già aperto alla possibilità di un nuovo acquirente.

Irfan Hysenbelliu, a capo di un importante gruppo di affari albanese, avrebbe già incontrato Spinelli per convincerlo a cedergli il Livorno.  Sembra che l’uomo d’affari albanese non abbia dubbi: vuole Luciano Moggi come dirigente per il nuovo Livorno.  La notizia sarebbe davvero clamorosa: sembra proprio che Moggi possa affiancare Hysenbelliu nella sua nuova avventura nel calcio italiano.

Leggi anche:  Serie B, dove vedere Salernitana Cremonese: streaming e diretta TV

Luciano Moggi, senese di Monticiano, 78 anni, è pronto a tornare in pista. E lo farebbe anche vicino casa sua. Gli sportivi italiani già si dividono: giusto o sbagliato che Moggi torni in auge? Certo è che questa è una notizia destinata a far discutere.

Da Torino vedrebbero di buon occhio il ritorno di un dirigente ancora abbastanza stimato, mentre sembra esserci più perplessità nel resto d’Italia. E anche i tifosi del Livorno in queste ore si dividono: c’è chi dice no a Moggi e chi, con il consueto humour toscano, esclama: “Moggi? sempre meglio di Spinelli..“.

  •   
  •  
  •  
  •