Milan, incidente stradale per Niang: starà fuori due mesi

Pubblicato il autore: Ciro Iavazzo Segui

Ancora un incidente stradale per Niang. Questa volta l’attaccante france se ha riportato un trauma alla caviglia che lo terrà fuori da campi per due mesi

incidente stradale per Niang
Nella notte fra sabato e domenica, ennesimo incidente stradale per Niang, l’attaccante rossonero che era entrato nelle grazie di Mihajlovic e che si era ritagliato un posto da titolare nel Milan, contribuendo alla rincorsa per la Champions. Secondo una prima ricostruzione, nel post serata della partita vinta dai rossoneri per 1-0 col Torino, Niang sarebbe stato coinvolto in un incidente fuori Milano. Non si conoscono ancora le dinamiche dell’accaduto, ma sappiamo che il giocatore è stato subito sottoposto all’alcol-test, risultato negativo, ed era in compagnia di un amico, che non ha riportato danni. La brutta notizia è che i controlli a cui l’attaccante si è sottoposto in mattinata, hanno riportato un trauma distorsivo alla caviglia sinistra, con lesione del legamento mediale; tempi di recupero quantificati in circa due mesi. Come dicevamo, questo è l’ennesimo incidente per Niang: il francese non è affatto nuovo ad episodi simili, anzi, questo è forse il meno grave. Nel 2012 fu fermato dalle forze dell’ordine alla guida di una super car senza patente, essendo all’epoca ancora minorenne. In quell’occasione si spacciò con la polizia municipale per il suo compagno di squadra Traorè. Nel 2014, invece, fu condannato a 18 mesi per un incidente avuto con la sua Ferrari. I reati contestati al giocatore dal tribunale furno fuga dopo un incidente, lesioni colpose, eccesso di velocità, non rispetto del semaforo, sorpasso a destra e guida senza patente

Leggi anche:  Dove vedere Olanda-Repubblica Ceca, streaming e diretta tv in chiaro RAI?
  •   
  •  
  •  
  •