Mourinho si dà al rally: “Ho l’adrenalina al massimo”

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

Jose-red-ftype-coupe-940x500_tcm91-66253_desktop_940x500

La voglia matta è quella di tornare presto a sedere su una panchina. Magari una di quelle davvero prestigiose, come piace a lui. Josè Mourinho, in attesa dell’occasione giusta, preferisce ora dedicarsi ad altri passatempi. La guida, da sempre, una delle sue passioni più forti dopo il calcio. E così ecco coronato un sogno: guidare la nuova sport utility F-Type, potente suv della casa automobilistica Jaguar, di cui Mourinho è testimonial storico.

Ora Mourinho è invece volato in Svezia, dove ha voluto testare la F-Type, guidandola su un lago ghiacciato a pochi chilometri dal circolo polare artico, dove c’erano -30° di temperatura.  La F-Type condotta da Mourinho  non era una versione qualsiasi: Jaguar ha messo a disposizione dello Special One una versione altrettanto “speciale” del modello, la più potente in commercio, l’auto con le migliori performances.

Leggi anche:  Lazio e caos tamponi, la perizia conferma: Immobile e Leiva negativi

Per Mourinho è stata un’emozione unica. Meglio che una vittoria in Champions League? Non esageriamo, ma le sensazioni sono state davvero emozionanti: “Nella vita c’è sempre da imparare, – ha detto Mourinho -anche nel calcio, che è lo sport in cui mi sento più a mio agio. Ma fare questo giro sul ghiaccio insieme a Jaguar mi ha esaltato, ho avuto l’adrenalina al massimo”.

E, a giudicare dal suo impeccabile stile di guida, c’è davvero da credergli. In attesa di una nuova prestigiosa panchina, Mourinho ha sbollito i suo bollenti spiriti tra i ghiacci del circolo polare artico. Allo Special One, le emozioni forti, cominciano davvero a mancare. Ma è solo questione di tempo.

  •   
  •  
  •  
  •