Mourinho torna in panchina: manager in Top Eleven 2016 [VIDEO]

Pubblicato il autore: Giacomo Garbisa Segui
Top Eleven 2016 (fonte @prnewswire)

Top Eleven 2016 (fonte @prnewswire)

Dall’esonero al Chelsea alla panchina virtuale di “Top Eleven 2016”. José Mourinho torna a dirigere le operazioni e presta il proprio volto alla versione 2016 di Top Eleven, il gioco manageriale di calcio online multi-piattaforma più popolare al mondo disponibile gratuitamente per iOS, Android e Facebook, per il quale il tecnico portoghese di Setubal ha sviluppato una nuova funzionalità di allenamento.

Top Eleven conta già oltre 130 milioni di manager attivi in tutto il mondo e tre milioni di utenti attivi quotidianamente. «Allenare bene la propria squadra è il compito più importante di un manager di calcio di successo: durante un campionato è ciò che determina la vittoria o la sconfitta» ha spiegato il 53enne ex Porto, Chelsea, Inter e Real Madrid.

Leggi anche:  Maradona, omaggio del PSG, ma Icardi scatena la polemica

Sviluppato da Nordeus e appositamente progettato per la compatibilità multi-piattaforma su dispositivi mobili e sul web, Top Eleven – che celebra quest’anno il suo sesto anniversario dal lancio sul mercato – consente agli utenti di gestire un club calcistico in ogni minimo aspetto, dalle tattiche di gioco alle finanze, passando per l’ampliamento dello stadio. Sul canale YouTube di Top Eleven sono stati caricati nuovi video dimostrativi in cui è possibile scoprire gli aggiornamenti e i miglioramenti apportati al gioco. Mourinho è l’attuale ambasciatore ufficiale del brand diffuso in più di 30 lingue diverse.

In occasione del lancio Branko Milutinovic, CEO di Nordeus, ha spiegato che «In Top Eleven 2016 abbiamo creato un gioco nel gioco: la nuova funzionalità di allenamento richiede ai manager un approccio più strategico, avvicinandoli ancora di più a quello che è il ruolo di un vero manager di calcio».

  •   
  •  
  •  
  •