Nicchi: “Arbitri in tv? Forse dal prossimo anno”

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

1591172-nicchi
A partire dalla prossima stagione anche gli arbitri potranno partecipare al dibattito televisivo.
E’ questa la svolta storica che potrebbe interessare la classe arbitrale, secondo quanto dichiarato da Marcello Nicchi, presidente dell’Associazione Italiana Arbitri.
Intervenuto a GR Parlamento, Nicchi si è pronunciato sulla possibilità che anche i direttori di gara possano apparire in tv nel post-partita: “Non siamo lontani da questa decisione. Qui in Italia manca un passaggio, ovvero quello di continuare a smorzare ogni polemica che non serve a niente. Una delle prime cose da rimuovere è che possano parlare prima che si sia espresso il giudice sportivo, senza interferire sulle sue decisioni“.
Poi Nicchi ha dichiarato all’Ansa: “E’ un discorso in fase di sperimentazione. Se si mantiene questo clima di serenità, in cui si parla esclusivamente delle partite e si eliminano una volta per tutte le polemiche dal mondo del calcio, non escludo che la cosa si potrebbe realizzare. Anzi, è molto probabile, e magari dal prossimo anno due o tre arbitri potranno intervenire e parlare una volta finita la partita“.
Infine Nicchi si è espresso sull’estensione della tecnologia, oggi limitata alla goal line technology: “Non bisogna confondere la tecnologia con la moviola. Al massimo si può applicare solo alle situazioni di gioco da fermo“.

Leggi anche:  Dove vedere Genoa Parma streaming e diretta Tv Serie A
  •   
  •  
  •  
  •