Promozione Sicilia, Canicattì alla prova Marina di Ragusa

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
canicatti - aragona 3Proverà ad inanellare il decimo risultato utile consecutivo per non perdere il treno play off il Canicattì Calcio impegnato domani pomeriggio nella sfida casalinga contro il Marina di Ragusa nella ventunesima giornata del campionato di Promozione. La formazione biancorossa allenata da Giovanni Falsone non dovrà, però, sottovalutare la compagine ragusana che nello scorso turno di campionato ha reso la vita difficile alla capolista Nissa venendo sconfitta soltanto per uno a zero. Le insidie della gara di domani risiedono anche per il Canicattì nelle diverse assenze cui dovrà fare i conti l’allenatore biancorosso. Infatti saranno sicuramente indisponibili Eliseo Cambiano, fermo per una giornata di squalifica, Giovanni Montana Lampo e Mario Guarnotta, quest’ultimi alle prese con problemi di natura fisica. Tenta, invece, un recupero lampo l’attaccante Alessandro Pirrotta, uscito anzitempo sabato scorso durante il match contro il Macchitella Gela per un problema ai flessori della coscia destra, la cui presenza sarà in dubbio fino all’immediata vigilia del match. Le assenze costringeranno comunque Falsone ad apportare qualche modifica tattica allo schieramento biancorosso che potrebbe passare dal tradizionale 4 – 3 – 3 al 4 – 4 – 2, soprattutto in caso di forfait di Pirrotta. In avanti agiranno sicuramente Falsone e Settecase con la cerniera di centrocampo composta da Martino, a destra, Tinnirello e Dosso , centrali , ed Orlando, sulla sinistra. In difesa scelte quasi obbligate per Falsone con Maggio – Iannello centrali ed Argento e Comparato ad agire sulle due fasce di competenza. In porta fiducia al giovane Pompeo Sarcuto. Ad arbitrare la gara, che avrà inizio alle ore 15, sarà l’arbitro Giovanni Reina della sezione di Marsala coadiuvato dagli assistenti Manfredi Canale e Giovanni Battista Citarda di Palermo
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Juventus, Super CR7. Paratici: "Ronaldo resta a Torino"