Ramazzotti, cuore Juve: “Vinceremo noi. E ho già scritto l’inno per lo scudetto”

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

Eros_Ramazzotti_3

Eros Ramazzotti non smentisce la sua fama di juventino doc, senza macchia e senza paura. Anche lui è già in tensione e non vede l’ora di vivere la supersfida di sabato allo Stadium, Juve-Napoli. La gara che può decidere un intero campionato.

Ecco le parole di Ramazzotti: “Sarà una partita difficile, il Napoli fa pura. Però noi siamo la Juventus, cioè una cosa a parte a livello internazionale e nessuna altra società in Italia è pari alla nostra. Siamo caduti, certamente. Ma ci siamo rialzati in fretta e con Andrea Agnelli andremo sempre più in alto. Conosco il presidente da quando era un ragazzino. Lui è un vero innamorato dei colori bianconeri, che non tradirà mai, come avrebbero voluto suo padre Umberto e suo zio Gianni.

Poi Ramazzotti svela una novità che farà emozionare tutti i tifosi della Juve: “Ho incontrato il Presidente Agnelli recentemente e gli ho detto che l’inno scritto da me per la Juve, è pronto. Non è stato facile perché dopo il “Grazie Roma” di Venditti era complicato azzeccare un motivo altrettanto valido. Spero di esserci riuscito. La prossima settimana Agnelli lo ascolterà e potrà decidere. Intanto ora pensiamo a vincere con il Napoli. E che il mio amico Pino Daniele, da lassù, mi perdoni..”.

Davvero un grandissimo messaggio quello di Ramazzotti, a metà tra il tifo per la Juve e l’affetto verso il suo amico e collega Pino Daniele che non c’è più. Non c’è che dire: tutti i tifosi della Juve si augurano di ascoltare presto il nuovo inno bianconero scritto dal grande Eros Ramazzotti. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Champions League stasera, SKY o MEDIASET? Dove vedere Juventus Ferencvaros in streaming e in tv
Tags: