Real Madrid, Zidane: “Contro la Roma primo tempo difficile. Ronaldo fa sempre la differenza”

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

zidane
Zinedine Zidane si è già preso il Real Madrid. Dopo le cinque vittorie su sei partite nella Liga, il franco-algerino era chiamato a confermare l’ottimo momento di forma della sua squadra anche in Champions League, in un campo difficile come quello di Roma.
Ed è arrivato il massimo risultato con il minimo sforzo: “Siamo soddisfatti del risultato, vincere 2-0 all’Olimpico non è facile per nessuno. Ma la qualificazione non è ancora al sicuro, nel calcio niente è chiuso. Oggi era una partita importante perchè si tratta di un turno ad eliminazione, e siamo stati bravi a segnare e a mantenere la porta inviolata. Il primo tempo è stato complicato, la Roma non ci ha mai concesso di tirare in porta, ma siamo migliorati nella ripresa dimostrando di essere una squadra. Siamo un gruppo vero, qui sono tutti importanti se si vuole vincere qualcosa insieme. Quando vedo negli spogliatoi che anche chi non scende in campo è determinato mi fa ben sperare, si vince tutti insieme. Dobbiamo continuare su questa strada perchè siamo solo all’inizio“.
Poi Zidane si è soffermato sulla prestazione del suo giocatore di maggior talento, Cristiano Ronaldo, che ha sbloccato la gara con una prodezza: “Sono contento per il suo gol, tutto il mondo spera sempre che lui possa segnare e oggi è accaduto. Come sempre è stato lui a fare la differenza“.

Leggi anche:  Juventus, Morata salterà il derby: ecco cosa ha detto all'arbitro Pasqua
  •   
  •  
  •  
  •