Risultati Premier League, 27° giornata: fuga Leicester-Spurs

Pubblicato il autore: Luca Vincenzo Fortunato Segui

premier league
In attesa del derby di Liverpool tra Reds ed Everton e Newcastle-Manchester City, posticipate per via della finale della Capital One Cup Liverpool-Manchester City, la 27° giornata di Premier League ha visto soprattutto il rilancio del Leicester, la continuità del Tottenham e il ritorno del Manchester United.
Nel dettaglio il Leicester di Ranieri, sconfitto immeritatamente dall’Arsenal la scorsa settimana all’Emirates Stadium, è tornato alla vittoria con il gol all’ultimo respiro di Ulloa contro il disperato Norwich, riprendendo la propria corsa verso il titolo.
Il primato però viene ancora insidiato dall’irrefrenabile Tottenham che, grazie alla vittoria in rimonta firmata Chadli-Rose contro lo Swansea (dove Paloschi ha realizzato il suo primo gol) di oggi pomeriggio, ha inanellato il sesto successo consecutivo restando in scia a -2 e si conferma squadra in salute.
Non tiene il passo invece il discontinuo Arsenal che crolla nel big match contro il galvanizzato Manchester United  e vede sfuggire la vetta e di fatto il ruolo di rivale per il titolo. E’ proprio in questa sfida che i riflettori sono stati puntati sul giovane Rashford, autore della seconda doppietta in 2 gare disputate tra i professionisti, che ha regalato a Van Gaal la possibilità di ripartire dopo il clamoroso KO contro il Sunderland e di tornare in lotta per il quarto posto, tornato distante di 3 punti, ma presieduto dai cugini del City che hanno una gara in meno.
Sotto di un punto invece c’è il West Ham tornato al successo dopo 2 turni, grazie al gol-vittoria di Antonio contro un Sunderland che non sfrutta l’influsso positivo del precedente successo e rimane penultimo.
Scala posizioni invece il Chelsea che ottiene la vittoria in rimonta in casa dell’ostico Southampton grazie a Fabregas e Ivanovic, allungando la striscia di risultati utili consecutivi a 11 partite, ovvero dall’arrivo di Hiddink.
Nelle gare di metà classifica lo Stoke affonda il fanalino di coda Aston Villa grazie alla doppietta di Arnautovic, il WBA vince per 3-2 e sorpassa un Crystal Palace in piena crisi e il Watford impatta 0-0 in casa contro il Bournemouth.

Leggi anche:  Prva Liga croata: Fiume-Osijek 1-1. La Dinamo Zagabria ringrazia

RISULTATI FINALI:

Leicester-Norwich City 1-0 (89’Ulloa)
Southampton- Chelsea 1-2 (42′ Long; 75′ Fabregas, 89′ Ivanovic)
Stoke – Aston Villa 2-1 (51′ Arnautovic, 56′ Arnautovic ; 79′ Bacuna)
Watford – Bournemouth 0-0
West Ham – Sunderland 1-0 (30′ Antonio)
WBA – Crystal Palace 3-2 ( 12′ Gardner,  20′ Dawson, 31′ Berahino ; 48′ Wickham, 80′ Wickham)
Manchester United- Arsenal 3-2 (29′ Rashford, 32′ Rashford, 65′ Herrera; 40′ Welbeck, 69′ Ozil)
Tottenham – Swansea 2-1 (70′ Chadli, 77′ Rose; 19′ Paloschi)
Liverpool – Everton  POSTICIPATA
Newcastle – Manchester City POSTICIPATA

CLASSIFICA
Leicester 57
Tottenham 55
Arsenal 51
Manchester City * 47
Manchester United 44
West Ham 43
Southampton 40
Stoke 39
Liverpool* 38
Watford 37
Chelsea 36
Everton* 35
WBA 35
Crystal Palace 32
Bournemouth 29
Swansea 27
Norwich 24
Newcastle* 24
Sunderland 23
Aston Villa 16

Leggi anche:  Serie A, Atalanta in un momento difficile: tre gare solo 2 punti

*una gara in meno

  •   
  •  
  •  
  •