Ronaldo va “in bianco” all’incontro con Papa Francesco

Pubblicato il autore: giuseppe spampinato Segui

maxresdefault
Il fenomeno Luiz Nazario da Lima, per tutti Ronaldo, è andato, è proprio il caso di dirlo, in bianco davanti a Papa Francesco.
L’incontro che tutti i fedeli sognano sin da bambini,  per Ronaldo, che come tanti suoi colleghi nonché connazionali vanta una fortissima fede religiosa, salta clamorosamente con una respinta da parte proprio del Vaticano.
Colpa del fenomeno? No, ma delle sue accompagnatrici.
Ronaldo si è presentato davanti ai cancelli del Vaticano, di fronte proprio alle guardie svizzere, con due signore vestite di Bianco, colore che è sempre meglio non esibire quando ci si trova in Santa Sede, in particolare quando si viene ricevuti da personaggi illustri come, in questo caso, il Papa.
Il bianco è considerato un colore da non esibire mai davanti al pontefice, in quanto riservato solo a pochissimi nonché alle persone più strettamente legate alla sfera ecclesiastica.
C’è da dire che Ronaldo non deve aver preso benissimo questo particolarissimo rifiuto, considerando che i suoi illustri colleghi hanno avuto il permesso di vedere il Vescovo di Roma mentre lui si è visto tolta questa possibilità solo a causa di un colore.
Sicuramente non si lascerà sfuggire la prossima occasione di incontrare il Papa, magari scegliendo accuratamente prima il colore del suo vestito, o quello di chi viaggia insieme a lui.

Leggi anche:  Lazio-Udinese, formazioni ufficiali: Immobile-Correa vs Pussetto-Forestieri
  •   
  •  
  •  
  •