Samp, Montella: “Frosinone? Sarà una partita da non sbagliare”

Pubblicato il autore: Gianfranco Mairone Segui

Sampdoria-Montella

Giornata di vigilia per la Samp a Bogliasco in vista del match di domani pomeriggio con il Frosinone. Da poco è terminata la conferenza stampa di Vincenzo Montella, ecco le sue parole:

Come ha preparato la gara di domani?: “La stiamo preparando come sempre”.

Partita da vincere?: “Per quanto ci riguarda assolutamente sì. Dobbiamo vincere per la classifica, per noi stessi, per i tifosi e per il nostro presidente. Sarà una partita da non sbagliare”.

Che gara sarà?: “Bisognerà controllarsi, ma anche essere lucidi. Non dovremo farci prendere dalla frenesia e capire che partita sarà. Sarà una gara come contro il Torino e Atalanta, dove si deve avere pazienza”.

Darà continuità alla squadra?: “Penso che se si deve fare un’analisi dobbiamo anche capire la genesi di questa squadra. Non ho avuto una continuità dall’inizio ad oggi perchè nel frattempo è cambiata la squadra. Da quando è chiuso il mercato stiamo cercando di avere una certa continuità e stiamo cercando di trovare una quadratura di gioco e di organizzazione, meno di risultati. Io comunque resto fiducioso in questo senso. Credo che qualsiasi squadra, per fare punti, deve giocare meglio dell’avversario. Non penso che questa squadra deve giocare male per fare punti”.

Leggi anche:  Dove vedere Brescia Frosinone streaming e diretta Tv Serie B

La squadra manca nei momenti topici?: “Sicuramente abbiamo bisogno di mettere più attenzione nei 95 minuti, anche se a Milano ne abbiamo messa. Però talvolta gli avversari sono più scaltri di noi. Dobbiamo lavorare anche su questo senza tralasciare il resto”.

A Milano si è cercata qualche leziosità di troppo?: “Siamo leziosi perchè in tanti ci dobbiamo completare come calciatori. C’è tantissima qualità però a volte inespressa. Questo è il momento per crescere come calciatori e completarsi”.

Quanto pesa la tensione che si respira nell’ambiente, in positivo o in negativo?: “Non percepisco tensione. C’è grandissimo dispiacere, ma non vedo tensione. Sento tanto amore verso la squadra”.

Le condizioni del campo potrebbero essere importanti: “Non voglio alibi. Non voglio pensarci. Noi dobbiamo fare la partire ed entrare in campo, poi se piove tanto non ci interessa”.

Leggi anche:  Fenomenale Leo, Bravo Barça 4-0 all'Osasuna

Il silenzio sugli episodi arbitrali può aver cambiato qualcosa?: “La disposizione che la nostra associazione ha adottato la sposo in pieno”.

A livello di formazione pensi di proporre quella di San Siro?: “Qualcosa sto pensando e scegliere che partita affrontare. Se forzarla subito a aspettare a partita in corsa”.

Come sta Silvestre?: “Si è allenato ieri dopo cinque giorni. Vediamo l’allenamento di oggi”.

De Silvestri a che punto è?: “E’ da una settimana che è rientrato in gruppo. E’ a disposizione”.

Le piace il calcio inglese?: “Mi piacerebbe molto perchè il calcio estero, soprattutto quello inglese mi affascina tantissimo”.

In caso di rinvio sarà un vantaggio o uno svantaggio?: “Non penso. Si gioca lunedì, giovedì, venerdì. Siamo abituati ad avere gare in settimana”.

Come sta Diakité?: “Si sta allenando da tre giorni col gruppo”.

  •   
  •  
  •  
  •