Scarpa d’Oro 2016, Higuain scavalcato

Pubblicato il autore: Antonio Orlando Segui


Che non fosse così semplice lo sapeva bene il Pipita Higuain, che comunque vive la sua stagione migliore con la maglia azzurra. D’altronde l’argentino si confronta settimanalmente con altri mostri del calcio europeo  e non è mai facile comandare la vetta della classifica. Vetta che Higuain ha controllato per tutte le settimane dall’inizio della stagione portando a segno un gol a partita per un totale di 24 gol totali. Numeri stellari. Purtroppo non sono bastati perché in Spagna c’è un altro alieno che si trova in uno stato di forma difficilmente paragonabile ai suoi colleghi e il suo nome è Luis Suarez. Suarez non si ferma più e nell’ultima sfida del Barcellona contro il Las Palmas ha firmato il 2-1 per i suoi, garantendo al Barca il successo sugli avversari e la vetta della classifica. Vetta che ha conquistato anche lo stesso Suarez superando Higuain e portandosi a 25 reti in campionato. Perde la medaglia di bronzo Robert Lewandowski del Bayern Monaco, superato da Jonas del Benfica. Il tedesco sabato ha firmato la rete del 3-1 che ha chiuso definitivamente la gara con il Darmstadt. Firmando il cartellino, la punta del Bayern si è portato a 22 reti in campionato. Numeri da capogiro per i 3 fenomeni che comandano la scena nei rispettivi campionati. Ma non bisogna sottovalutare il talento di Jonas che si sta facendo spazio in Portogallo con il suo Benfica e si è andato a prendere il terzo gradino del podio. Altri mostri, invece, come Ronaldo e Neymar, si trovano paradossalmente al quinto e al nono posto della classifica. La new entry più discussa e apprezzata è Jamie Vardy che sta trascinando il suo Leicester sempre più primo in Premier anche grazie alle 19 reti dell’attaccante. Higuain, infine, sappiamo bene che comanda largamente la classifica di capocannoniere della Serie A e stasera potrebbe incrementare il proprio bottino nella delicata sfida contro il Milan; e, perché no, stasera stesso potrebbe riprendersi la vetta della classifica per la scarpa d’oro 2016 superando nuovamente Suarez. Il trofeo senza dubbio promette grande spettacolo e grandi sorprese fino al termine della stagione, i cui protagonisti non fanno altro che divertire e divertirsi. Andiamo a vedere la classifica completa e aggiornata dei primi 15 giocatori che lottano per il primato, ricordando che il punteggio si calcola moltiplicando il numero di reti messe a segno in campionato (solo in campionato, coppe escluse) per il coefficiente di difficoltà del torneo stesso.

Leggi anche:  MLS Cup playoffs: è tempo di finali

 

1 Luis Suarez 50 punti, punta centrale del Barcellona, 25 reti

2 Gonzalo Higuain 48 punti, punta centrale del Napoli, 24 reti

3 Jonas 46 punti, seconda punta del Benfica, 23 reti

4 Robert Lewandowski 44 punti, punta centrale del Bayern Monaco, 22 reti

5 Cristiano Ronaldo 42 punti, ala sinistra del Real Madrid, 21 reti

6 Pierre-Emerick Aubameyang 40 punti, punta centrale del Borussia Dortmund, 20 reti

7 Karim Benzema 38 punti, punta centrale del Real Madrid,  19 reti

8 Jamie Vardy 38 punti, punta centrale del Leicester, 19 reti

9 Neymar 36 punti, ala sinistra del Barcellona, 18 reti

10 Eran Zahavi 36 punti, trequartista del Maccabi Tel Aviv, 24 reti

11 Islam Slimani 36 punti, punta centrale dello Sporting Lisbona, 18 reti

12 Nemanja Nicolics 34.5 punti, punta centrale del Legia Warszawa, 23 reti

Leggi anche:  Juventus, Pirlo: "Serve una partita seria per andare avanti"

13 Thomas Muller 34 punti, seconda punta del Bayern Monaco, 17 reti

14 Leigh Griffiths 33 punti, punta centrale del Celtic, 22 reti

15 Alex Texeira 33 punti, trequartista ex Shakhtar, ora gioca nel Jiangsu,  22 reti

 

  •   
  •  
  •  
  •