Serie A Empoli, Skorupski: “Contento di incontrare la Roma”

Pubblicato il autore: Mario Tommasini Segui

SkorupskiEmpoli – Roma 2016 è una partita dai mille intrecci, da storie di calcio e umane. Il ritorno di Luciano Spalletti nella squadra nella quale ha finito la carriera da giocatore ed iniziato quella di allenatore. La storia di Paredes, gioiellino mai realmente brillante in maglia giallorossi e oggi titolare fisso della sorpresa Empoli.
E poi la storia di  Lucasz Skorupski. “Sono molto contento che viene la squadra dove sono stato due anni, farà piacere ritrovare tanti ex compagni”. A dirlo è il ragazzo che ha saputo guadagnare il posto da portiere titolare dell’Empoli, che domenica incontrerà i suoi ex compagni nella sfida contro la Roma: “Spero però di fare risultato, sono un giocatore dell’Empoli e devo fare il mio. Credo di aver fatto bene, ho avuto la possibilità di giocare. Sicuramente la fiducia che ho trovato a Empoli mi ha fatto bene. A Roma ci sono più pressioni, questo è un posto diverso. Fino a maggio sono un giocatore dell’Empoli, al futuro non ci penso.”  Ma non è difficile ipotizzare che invece sia la Roma a pensare di riportarlo nella capitale. Un talento che ha già esordito nella nazionale polacca, un professionista che sta sfruttando la sua opportunità ma che non dimentica chi lo ha lanciato e fatto esordire nel nostro campionato. Skorupski commenta così il cambio di panchina in casa Roma: “Seguo la squadra e penso che la Roma sia forte, mi dispiace per Garcia ma questo è il calcio. E’ arrivato un grande allenatore, ho sentito che è di qui e credo che sarà una bella partita anche per lui. ”
E per la partita di sabato non ha dubbi:  “Questa partita ci dovrà servire per tornare sulla strada giusta. Vogliamo tornare ad essere quelli che siamo stati prima della sosta, con la Roma vinciamo noi”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Roma Parma streaming e diretta Tv Serie A
Tags: ,