Serie A, Lippi: “ Orsato il migliore di Juventus-Napoli”

Pubblicato il autore: Linda Borgioni Segui

marcello lippi
Juventus-Napoli
non è stata certamente una partita spettacolare, probabilmente anche a causa delle eccessive aspettative che si avevano su questa sfida scudetto. La gara di sabato sera non ha rubato gli occhi neanche a Marcello Lippi, che ha ammesso che chi ne è “uscito meglio di tutti è l’arbitro. È stato molto bravo”. L’ex Commissario Tecnico Azzurro lo ha affermato ai microfoni di ‘Radio anch’io lo sport’ commentando appunto il match dello Juventus Stadium che ha sancito il primato dei bianconeri e premiando il direttore di gara Orsato per la conduzione del delicato incontro. Marcello Lippi ha poi continuato così: “Il Napoli ha fatto qualcosina in meno di quel che ci aspettavamo, sulla linea di quel che aveva fatto recentemente, ha detto Lippi. Forse ha influito anche un fattore psicologico, era la prima volta che il Napoli incontrava una squadra così forte come la Juventus di questi tempi, ben diversa da quella battuta a inizio stagione”.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Empoli Bologna: diretta tv e streaming DAZN o Sky?

Analizzando la partita giocata dalla squadra allenata da Massimiliano Allegri, Marcello Lippi non è rimasto sorpreso dalla prestazione dei bianconeri e, più in generale, dalla rimonta sul Napoli: “Continuando la grande serie positiva hanno raggiunto quest’obbiettivo che sembrava impossibile”, ha detto l’ex CT Azzurro, che ha continuato: “Nella Juve è determinante la credibilità e la capacità che hanno grandi giocatori come Buffon, Chiellini Bonucci, in grado di far superare momenti psicologicamente difficili alla squadra, specie quando si sono infortunati i sostituti di Pirlo e Vidal che, detto con tutto il rispetto non è che puoi sostituirli con Lemina e Sturaro”. In definitiva, dice Lippi parlando anche di Juve, la squadra bianconera “è cresciuta, non è quella di 4 mesi fa, questi giocatori sanno che per vincere qualcosa devono cercare di vincere tutto. Ora che sono di nuovo in testa sono felici, cercheranno di vincere tutto”.

  •   
  •  
  •  
  •