Vidal non perde il vizio: fuga notturna dall’albergo dopo Juve Bayern

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

vidal

Nel corso della passata stagione era chiaro a tutti che uno tra Arturo Vidal e Paul Pogba avrebbe lasciato la Juventus in estate e alla fine ad andarsene è stato il cileno. Tra i motivi della scelta della società bianconera c’è senza ombra di dubbio il fatto di non essere sempre un professionista esemplare nella vita fuori dal campo. Basti pensare che in estate distrusse la sua Ferrari rientrando nel ritiro della nazionale cilena dopo un giorno libero durante la Copa America. Il giocatore fu arrestato perché il suo limite alcolico era oltre quello consentito. A settembre ci ricascò visto che era tornato nel ritiro della nazionale totalmente ubriaco. Ma il lupo perde il pelo ma non il vizio: martedì notte, dopo esser sceso in campo poche ore prima contro la Juventus, Vidal si è reso protagonista di una fuga notturna dall’hotel in cui pernottavano i tedeschi.

Leggi anche:  Dove vedere Juventus Ferencvaros in streaming e in diretta tv, statistiche e precedenti Champions League

Alle 2.30 di notte Arturo è fuggito dall’albergo “I Principi del Piemonte” per salire su un taxi. A riportare la notizia è stata la Bild, da sempre attenta e critica alla vita notturna troppo movimentata del talento classe 1987. Il quotidiano tedesco ha anche ironizzato sull’accaduto con le seguenti parole: “Quale sia stata la meta del viaggio notturno non è noto ma è evidente che l’umore del centrocampista debba esser stato molto buono dopo la sua performance consistente contro Mario Mandzukic e la sua ex squadra….“. Nel frattempo circolano voci che vogliono il Bayern già stanco degli atteggiamento di Vidal e pronto a metterlo sul mercato. Sul giocatore ci sarebbe l’interessamento del Chelsea nel caso Antonio Conte sia il prossimo allenatore dei Blues.

  •   
  •  
  •  
  •