A Napoli, è periodo di rinnovi, il primo è Koulibaly

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

koulibalyA Napoli, è periodo di vacanze pasquali , o corsette a Castelvolturno, per chi, non è stato chiamato dalle rispettive nazionali, oppure da chi, non deve giocare alcuna partita. Parecchi però sono in giro per il mondo, a sudare la maglia  per il loro paese. Intanto, in questo periodo, più che di calcio giocato si parla più di calcio mercato, di tentativi di nuovi arrivi e soprattutto rinnovi, per calciatori, che quest’anno hanno evidenziato le loro qualità, anche con il nuovo calcio, bello, pulito e spettacolare mostrato da Maurizio Sarri. I primi nomi, dei nuovi rinnovi, sono quelli di Raul Albiol e José Maria Callejon, che sono pezzi fondamentali per la squadra. Ora si parla insistentemente di Kalidou Koulibaly, che l’anno scorso, fu sbattuto in panchina da Benitez e sostituito da Britos. Il franco senegalese, ha l’attenzione di parecchie squadre europeee, soprattutto del Bayern Monaco. Il suo procuratore, ha detto queste parole: “Sto parlando col direttore sportivo Giuntoli. Vogliono rinforzare la squadra per la prossima stagione. Stiamo lavorando per il rinnovo di Kalidou, ma ci vorrà del tempo, aspettiamo anche la fine della stagione. Offerte dall’estero? Nessuno ha ancora proposto 40 milioni di euro”. Anche altri giocatori, verranno mantenuti, senza il rischio di finire in altre squadre, che possono contendere al Napoli obiettivi stagionali. Come Jorginho, appena chiamato da Conte in Nazionale, che vedrà il suo contratto rinnovato fino al 2020. Oppure Lorenzo Insigne, a cui sarà anche adeguato l’ingaggio, oltre che la durata. Ottimo anche il rapporto con Dries Mertens, che ha sempre dichiarato il suo affetto per la città, che resterà a Napoli fino al 2020. Tutto ok anche per l’algerino Faouzi Ghoulam, che sulla fascia sinistra si sta rivelando come uno dei migliori terzini del campionato, ed il Napoli, non vuol rischiare di perderlo. Discorso diverso per Omar El Kaddouri, autore del terzo gol domenica al Genoa. Con lui, bisogna ancora trovare un accordo, che scade la prossima stagione. E sappiamo che che El Kaddouri, è sempre una probabile pedina di scambio, per affari in entrata. Nessun problema per Hysaj, vera rivelazione del Napoli, che sta giocando un’ottima stagione, e sarà sua la zona destra, per parecchi anni.

  •   
  •  
  •  
  •