Addio a Johan Cruyff: sconfitto da un cancro ai polmoni

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

johan cruyff

Una triste notizia scuote il mondo non solo del calcio ma di tutto lo sport: Johan Cruyff è morto all’età di 68 anni. L’ex calciatore è stato sconfitto dal cancro ai polmoni che lo aveva colpito. A riportare la notizia è stato il sito ufficiale, che in homepage ha pubblicato la foto che trovate in testa al nostro articolo e la scritta “Johan Cruyff 1947-2016” e il seguente messaggio: “Il 24 marzo Johan Cruyff è morto serenamente a Barcellona, circondato dalla sua famiglia. Con estrema tristezza vi chiediamo di rispettare la privacy della famiglia in questo momento di grande dolore“. In questo triste giorno salutiamo un campionissimo che ha saputo rivoluzionare il gioco del calcio sia in campo che in panchina. Un uomo che ha rifiutato la banalità sia da giocatore, che da allenatore, che da dirigente. A metà febbraio aveva annunciato a tutto il mondo che stava lottando contro il cancro ai polmoni e anche in quell’occasione si dimostrò meravigliosamente brillante: “Sto vincendo 2-0 e siamo a fine primo tempo“. Un campione anche fuori dal campo.

Leggi anche:  Maradona, omaggio del PSG, ma Icardi scatena la polemica

Johan Cruyff è stato un simbolo dell’Olanda, dell’Ajax e del Barcellona. Dei blaugrana è stato l’uomo che ne ha rivoluzionato l’anima prima dei vari Ronaldinho, Leo Messi e Pep Guardiola.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: