Amichevole Germania Italia: data, orario e analisi della partita

Pubblicato il autore: Davide Serioli Segui
Germania - Italia

Germania – Italia

L’amichevole definita ”di lusso” da Antonio Conte verrà giocata Martedì 29 Marzo all’Allianz Arena con il fischio d’inizio stabilito per le ore 20.45.

La partita era stata a rischio fino a poco tempo fa poiché era stato dichiarato lo stato di allerta dopo i recenti attentati terroristici di Bruxelles.
La rassicurazione è arrivata da parte di un noto portavoce della polizia di Monaco, queste le sue parole in merito alla partita di Martedì sera: ”Non c’è alcuna informazione relativa ad attacchi terroristici o azioni simili”.

L’Italia è riuscita a fornire un ottima prova nell’amichevole di ieri 24 Marzo contro la Spagna terminata per 1 – 1, partita giocata alla Dacia Arena di Udine.
Dopo questo importante test superato a pieni voti dalla nazione italiana, la sfida ancor più interessante è quella contro la Germania di Low dato che tra le due nazionali vi è da sempre un’accesa rivalità.
La squadra tedesca è quella maggiormente favorita alla vittoria finale dell’europeo, dopo esser riuscita a conquistare lo storico mondiale brasiliano nel 2014 contro l’Argentina, battuta per 1 – 0 con gol di Götze.
Tra le fila del gruppo tedesco vogliamo ricordare gli ”italiani” presenti nel gruppo, parliamo di Sami Khedira (presente nella vittoria del mondiale 2014) e a sorpresa Antonio Rüdiger, difensore centrale della Roma, rinato dalla cura Spalletti.
Da sottolineare la chiamata di Kevin Volland dell’Hoffenheim e di Max Kruse del Wolfsburg, fa scalpore invece la mancata convocazione per Gundogan.
I convocati dell’Italia sono gli stessi presenti nella sfida contro la Spagna ma a variare sarà probabilmente la formazione titolare, con Conte che potrebbe schierare dall’inizio Bernardeschi e Insigne (fondamentali nella gara contro gli iberici) ma anche Bonaventura e Jorginho che non sono riusciti a trovare spazio nella prima amichevole, se non per il napoletano che ha ottenuto la sua prima presenza, anche se per pochi minuti, con la nazionale italiana.

Leggi anche:  Lele Adani a Napoli, in ricordo di Diego Maradona

Gli scontri precedenti tra Germania e Italia non sono mai stati banali e di facile previsione per quanto riguarda il risultato finale, poiché la sfida è sempre stata connotata da grande rabbia e voglia di sconfiggere l’avversario ad ogni costo.
Nonostante la squadra di low sembri aver qualcosa in più sotto il piano qualitativo, le antecedenti partite sottolineano quanto l’Italia sia nettamente favorita nel confronto con i tedeschi, dato che gli azzurri sono riusciti a sconfiggere la Germania per 11 volte su 19.
L’ultimo successo è datato 28 giugno 2012 quando Mario Balotelli riuscì a siglare una doppietta nel primo tempo agli europei Ucraini, che perdurò per tutta la durata della partita.
L’appuntamento viene quindi rimandato (lo ricordiamo), a martedì 29 Marzo alle ore 20.45, nella sfida che si giocherà a Monaco di Baviera per scoprire finalmente quale delle due squadre riuscirà a prevalere sull’altra aggiudicandosi questa amichevole ”di lusso”.

  •   
  •  
  •  
  •