Barcellona da record: 35 senza stop!

Pubblicato il autore: Paolo Bellosta Segui

barcellona
E’ un Barcellona da record quello che sta dando spettacolo tra Liga e Champions League. La squadra catalana era stata data per morta dopo l’addio del guru Pep Guardiola: evidentemente tutti avevamo parlato troppo presto. Luis Enrique, dopo la disastrosa esperienza romana, ha preso in mano l’armata blaugrana arrivando fino alla conquista della coppa dalle grandi orecchie, ora la tendenza è sempre più netta. Quest’anno il bis? Difficile dirlo, quel che è certo è che il Barcellona marcia a ritmi allucinanti, frantumando record su record.
La vittoria sul Rayo è avvenuta senza alcun problema, un 5 a 1 che toglie spazio a ogni possibile recriminazione, ma ciò che fa notizia è un’altra cosa: il Barcellona non perde un colpo da 35 gare, 35 gare senza macchie nere, senza neanche una sconfitta.
Più otto sull’Atletico e più dodici sul Real Madrid: numeri da capogiro. E se fa notizia il rigore steccato da Suarez, non sorprende più l’ennesima tripletta di Messi, il timbro all’ennesima abbuffata di gol.
La MSN blaugrana gira a mille, il Barcellona non ha limiti, ma si sapeva. La caccia alla seconda Champions di fila è aperta, l’ennesimo tentativo di entrare nella storia. Una storia blaugrana, una storia che fa rima con Barcellona.

Leggi anche:  Maradona come Best: quel maledetto 25 novembre
  •   
  •  
  •  
  •