Benitez ricomincia dalla Premier League, va al Newcastle

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

rafaRafa Benitez ha deciso, firmerà  con il Newcastle e cercherà di salvare la squadra, attualmente al penultimo posto della classifica della Premier League. Dopo l’esonero di Steve Mclaren i tifosi del Newcastle avevano anche dato vita ad una petizione on line per cercar di convincere Benitez a sedersi sulla panchina dei Magpies, impegnati in una difficilissima lotta per non retrocedere. E’ durato quindi poco più di due mesi la disoccupazione di Benitez, esonerato a gennaio dal Real Madrid.LA PREMIER LO STIMA. Il tecnico spagnolo ha da sempre grandi estimatori in Premier League, campionato nel quale l’ex allenatore del Napoli ha sempre avuto risultati lusinghieri. L’ultima esperienza in Inghilterra di Benitez con il Chelsea, durò solo sei mesi, fa fu più che positiva. Nella stagione 2012 -12013 infatti i Blues conquistarono la la prima Europa Legaue nella loto storia. La situazione di classifica del Newcastle è difficile ma non disperata, i bianconeri si trovano ad un solo punto dalla salvezza, ma vengo da una striscia di 6 sconfitte consecutive. L’ultima delle quali,l’1-3 casalingo contro il Bornemouth di Iturbe, è sta fatale a Mclaren che è stato sollevato dall’incarico a furor di popolo.I GIOCATORI SU CUI PUNTERA’ RAFA.  Il Newcastle può contare anche su una buona squadra, con qualche elemento di assoluto talento, il portiere olandese Tim Krul, sempre nel giro della nazionale, i centrocampisti Wjnaldum e Moussa Sissoko. In avanti oltre al giovane bomber Mitrovic, soffiato in estate alla Lazio, c’è l’ex centravanti della roma Seydou Doumbia girato nel mercato di gennaio dai giallorossi agli inglesi.
RILANCIO BENITEZ. Questa del Newcastle sembra essere l’occasione giusta per il rilancio di Benitez,soprattutto  dopo le recenti delusioni con Napoli e Real Madrid. L’appassionato pubblico del Saint James’ Park lo accoglierà come una star, visto che già sui social impazza la Rafa-mania tra i tifosi del Newcastle. La strada verso la salvezza sarà tutt’altro che semplice, a partire dal prossimo impegno di campionato, che vedrà il Newcastle giocare in trasferta sul campo del Leicester di Claudio Ranieri, capolista della Premier League. Benite dovrà essere bravo a calarsi nella nuova realtà, stavolta non dovrà lottare per vincere campionati e trofei, ma dovrà conquistare punti per la salvezza di una squadra come il Newcastle, squadra abituata a ben altre situazioni di quella del fondo della classifica del campionato inglese.

Leggi anche:  Basket Eurolega: le dichiarazioni di Ettore Messina dopo la vittoria sull'Alba Berlino
  •   
  •  
  •  
  •