Scroll to Top

Biglietti Latina-Avellino, terminati i tagliandi ospiti. Appello della Questura

Pubblicato il autore: Simone Meloni Segui

515-e1432974083853
Saranno circa 400 i tifosi avellinesi presenti a Latina sabato pomeriggio. In poche ore i supporter biancoverdi hanno polverizzato i pochi tagliandi a disposizione, con la questura del capoluogo pontino che ha voluto ribadire la linea dura contro chi tenterà di raggiungere il Francioni senza titolo d’accesso.

“Nell’ambito delle attività finalizzate a pianificare i servizi di ordine pubblico per l’incontro di Serie B tra Latina ed Avellino in programma sabato 2 aprile allo stadio “Domenico Francioni” – si legge nel comunicato – la Questura di Latina ha appreso che tutti i tagliandi riservati ai tifosi irpini sono stati venduti: il settore ospiti dello stadio è pertanto esaurito in ogni ordine di posto. Dato l’esaurimento dei biglietti, si invita la tifoseria irpina a non recarsi a Latina senza il titolo di accesso”. 

“Inoltre – prosegue  – la Questura di Latina ricorda che i servizi predisposti per gestire in sicurezza l’afflusso e l’ingresso allo stadio sono stati ulteriormente potenziati, in particolare sarà scrupoloso il controllo da parte degli stewards, affiancati dalle forze dell’ordine, circa la corrispondenza fra biglietto e documento d’identità, in mancanza della quale non potrà in alcun modo essere consentito l’accesso sugli spalti”.

Disposizioni volte a evitare qualsiasi tipo di problema nella gestione dell’ordine pubblico, anche a causa della vicinanza tra le due città e della rivalità che divide le due tifoserie. In occasione della partita di sabato il club nerazzurro ha deciso di adottare dei prezzi speciali, permettendo l’acquisto della Curva Nord al prezzo di 1 Euro. Per i pontini è un momento del campionato delicatissimo e  c’è bisogno della spinta di tutti per conquistare una salvezza che, appare alla portata, ma è sicuramente un traguardo insidioso da raggiungere visto l’alto numero delle contendenti e i diversi impegni cui questa categoria mette di fronte.

Di contro ci sarà un Avellino reduce dal buon pari interno con la capolista Crotone. I campani hanno da poco cambiato tecnico, con Dario Marcolin che siede ora sulla panchina. Anche per loro una vittoria sarebbe fondamentale per credere ancora nei playoff, un traguardo raggiunto lo scorso anno, quando soltanto il Bologna e la traversa colta da Castaldo al Dall’Ara fermarono l’entusiasmante corsa dei biancoverdi verso la Serie A.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Juventus, Allegri: “Dybala e Morata salteranno i match con Chelsea e Torino”