Calcio: quest’anno solo Ilicic ha trafitto Buffon prima del 4′ minuto

Pubblicato il autore: Simone Satragno Segui

download
Ci siamo: tra Buffon e il record assoluto d’imbattibilità in Serie A si frappongono solo 4 minuti: al Torino di Ventura l’arduo compito di ostacolare il portiere bianconero. In quindici anni di Juventus è capitato solo nove volte che il portierone della Nazionale sia stato infilato nei primi quattro minuti di gioco.

Solo 180 secondi per agguantare la storia e 240 per riscriverla: quattro giri di orologio (che sembreranno lunghissimi) per infrangere il record (che dura da 12 anni) del calcio italiano; bisogna solo superare i 929 i minuti di imbattibilità di Sebastiano Rossi e del suo Milan degli Invincibili. Per un simpatico scherzo del destino saranno i “cugini” granata gli unici a poter togliere  la gioia al portiere della Vecchia Signora lo storico di traguardo: certamente non sarà una passeggiata per Immobile e compagni trovare la strada del gol immediato. Al Derby della Mole dunque l’ardua sentenza: quella del 20 marzo 2016 sarà in ogni caso una data storica per il calcio italiano.

Nella stagione in corso un solo giocatore è riuscito a infilare Buffon entro i primi quattro minuti di gioco: si tratta di Josip Ilicic della viola, autore del calcio di rigore dell’iniziale vantaggio della Fiorentina allo Juventus Stadium il 13 dicembre scorso; quel rigore fu provocato da un intervento scomposto del vice capitano bianconero Giorgio Chiellini ai danni del baby fenomeno Bernardeschi. In quella partita la difesa bianconera non ha poi subito più nessun gol: la rimonta infatti fissò il risultato sul 3 a 1 per la Juventus. A sfiorare l’impresa il giocatore del Chievo Hetemaj e il bolognese Mounier, entrambi allo Juventus Stadium: Buffon in quel caso dovette raccogliere il pallone dalla rete solo al quinto minuto di gioco.

Per vedere se Buffon entrerà nella storia della Serie A mancano ancora poche ore. I tifosi juventini non aspettano altro per esultare come per un gol.

  •   
  •  
  •  
  •