Chelsea-Psg 1-2: Video e Highlights, Ibrahimovic affonda i Blues

Pubblicato il autore: Cosimo Lanzo Segui
ibrahimovic, highlights chelsea-psg 1-2 2016

Il gol di Ibra in Chelsea-Psg 1-2, ottavi di finale di Champios

Gli highlights di Chelsea-Psg 1-2, ottavi di finale di finale della Champions League.

Il Paris Saint-Germain si qualifica ai quarti di finale battendo il Chelsea per il secondo anno consecutivo. I parigini si sono imposti 2-1 grazie alle reti di Rabiot e Ibrahimovic e venerdì 18 marzo conoscerà la sua sfidante nel sorteggio di Nyon. Era la terza volta consecutiva che le due squadre si affrontavano: la prima andò bene ai Blues nei quarti di finale, le ultime due sempre agli ottavi è andata bene ai parigini. Vista la classifica in Premier League (10° a dieci punti dal City) il Chelsea potrebbe fallire la qualificazione alla Champions League per la prima volta nell’era del presidente Roman Abramovic. Chissà cosa penserà Antonio Conte, prossimo allenatore dei Blues dal prossimo giugno e senza la manifestazione principe per un top club europeo. Il Paris Saint-Germain invece esulta per una vittoria storica: erano 33 anni che non vinceva in Inghilterra, dalla vittoria per 3-0 sul Swansea della Coppa delle coppe 82-83. Il migliore in campo senz’altro è stato Angel Di Maria. E’ tornato quello visto a Madrid, fatto di accelerazioni impressionanti e grande continuità. Con lui in questa condizione questo Psg ha più chance per andare fino in fondo a questa edizione della Champions.

RABIOT-DIEGO COSTA CHE SPETTACOLO. La prima frazione di gioco è tutt’altro che un gioco a scacchi. Gli uomini di Laurent Blanc, senza Verratti a centrocampo e con Rabiot al suo posto, provano sin da subito a segnare quel gol che può dare più sicurezza fino alla fine. Il Chelsea d’altro canto serve solo un gol dopo il 2-1 dell’andata per staccare il biglietto dei quarti. Il primo a provarci è Diego Costa ma Trapp vola e si rifugia in angolo. Il Psg al 6′ va vicinissimo al gol. Lucas Moira si beve mezza difesa e serve Di Maria: tiro a botta sicura dell’argentino e Ivanovic salva sulla linea. Di Maria è scatenato in questo inizio e al 16′ partecipa all’azione del vantaggio Chelsea. Palla del Fideo per Ibra e cross basso perfetto per il tap-in vincente di Rabiot in area. La risposta del Chelsea non si fa attendere. Al 26′ Willian ruba palla a Thiago Motta e con un filtrante serve Diego Costa: l’attaccante finta di calciare col destro e invece calcia col sinistro, infilando Trapp per il pareggio momentaneo. Al 40′ il Chelsea ha l’occasione per andare negli spogliatoi sul risultato di vantaggio (parità rispetto all’andata) ma la mira di Fabregas da fuori area è imprecisa di poco. Chelsea-Psg termina 1-1 dopo 45′.

IBRA SPEGNE OGNI SPERANZA. Nel secondo tempo ci si attende un Chelsea all’arrembaggio ma il padre del campo è il Paris Saint-Germain. Al 48′ tuttavia i parigini sono in affanno e devono murare per ben due volte su Diego Costa e Willian. La brutta notizia e forse la botta psicologica il Chelsea la riceva al 59′: Diego Costa alza bandiera bianca per un infortunio e Hiddink deve sostituirlo con Traore. Costa era il migliore in campo dei Blues fino a quando era in campo. Al 66′ Trapp sfoggia le sue doti e salva prima sul tiro dalla distanza di Willian e infine sulla conclusione debole di Hazard. Il Chelsea però fa fatica ad avvicinarsi alla porta avversaria, il Psg non ha alcun interesse a forzare i ritmi. Al 67′ però il Psg va in vantaggio. Thiago Motta si fa perdonare l’errore nel primo tempo e scodella un grande assist per Di Maria, che va sul fondo e con un cross basso dà la palla a Ibrahimovic per il facile tap-in. Per lo svedese è il quarto gol in questa edizione della Champions, sicuramente uno dei più pesanti della sua carriera. Gli ultimi venti finale sono dedicati ai cambi ma il Chelsea non ha la forza per poter segnare tre gol e mestamente da l’addio alla Champions per almeno un anno.

Qui gli highlights di Chelsea-Psg 1-2, ottavi di finale di Champions League 2015-2016.

  •   
  •  
  •  
  •